VACCINO ANTI COVID ANCHE AI NOSTRI ALL'ESTERO: GIACOBBE (PD) SCRIVE A SPERANZA

Vaccino anti Covid anche ai nostri all

ROMA\ aise\ - Con una lettera indirizzata al ministro della Salute Roberto Speranza il senatore Pd Francesco Giacobbe pone l'accento sull'accessibilità al prossimo vaccino anti Covid per tutti i nostri connazionali all'estero.
Nella lettera, il senatore eletto all’estero scrive: "il dibattito di questi giorni si concentra sulla speranza che al più presto il vaccino Anti Covid possa essere messo in circolazione e così attenuare e fermare i contagi, sicuramente un fatto positivo è che il vaccino ci potrà dare una speranza in questa lotta che ci vede tutti impegnati senza confini territoriali culturali e politici"; motivo della lettera la preoccupazione in merito ai nostri concittadini iscritti all'AIRE e alla possibilità di usufruire del vaccino nei Paesi dove si trovano o nell'eventualità che si trovino in Italia.
"Penso soprattutto ai tanti concittadini che risiedono in Paesi dove non sempre è garantito l'accesso alla Sanità a livello universale. Spero la mia rimanga soltanto una preoccupazione e che non si avveri questa specifica problematica", continua Giacobbe.
"Spero che così come è stato per gli aiuti ai nostri concittadini all'estero durante la prima ondata di contagi, anche in futuro la Rete Diplomatica possa svolgere un ruolo di coordinamento e segnalazione dei casi di non accesso al vaccino e che il nostro sistema sanitario nazionale possa aiutare i cittadini iscritti all'Aire che magari in questo determinato periodo si trovino temporaneamente in Italia". (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi