"Anita B." di Roberto Faenza all’IIC di Colonia per la Giornata della memoria

COLONIA\ aise\ - In occasione della Giornata della Memoria, il prossimo 27 gennaio alle 18.30 l'Istituto Italiano di Cultura a Colonia presenterà online, in originale con sottotitoli inglesi/francesi, il film "Anita B." di Roberto Faenza.
Per partecipare alla proiezione online gratuita sulla piattaforma Vimeo, occorre iscriversi entro domani, 25 gennaio, inviando una email all'indirizzo mail iiccolonia@esteri.it. Gli iscritti riceveranno successivamente il link d'accesso.
Film drammatico del 2013, Anita B. annovera nel cast Robert Sheehan, Eline Powell, Antonio Cupo, Nico Mirallegro e Andrea Osvart.
Anita, una ragazza ungherese sopravvissuta ad Auschwitz, viene accolta a Praga dalla zia Monika, insieme al marito Aron e al di lui fratello Eli. La famiglia ebraica si sta risollevando dall'ondata di antisemitismo nazista e Anita viene accolta con un misto di affetto e preoccupazione, sia per le attenzioni indesiderate che la sua presenza può attirare, sia per la volontà della ragazza di ricordare la terribile esperienza dei campi di concentramento.
Faenza, ispirandosi al romanzo di Edith Bruck “Quanta stella c’è nel cielo”, opera dai risvolti inattesi che racconta come si possa tornare dalla morte alla vita, sviluppa il tema della negazione della memoria incarnandolo in una ragazza che dovrebbe solo pensare al futuro, e invece si ostina a cercare le radici oscure del passato.
La fotografia di Arnaldo Catinari, il montaggio di Massimo Fiocchi, le musiche trascinanti di Paolo Buonvino e i costumi rigorosi di Anna Lombardi testimoniano non solo l'abilità di Faenza nel circondarsi di professionisti di prim'ordine, ma anche la sua precisa volontà di creare un mondo estetico affabulante e fiabesco, benché immerso nell'iconografica storica. (aise)