SOLO E DIAMOND A ROMA PER IL PROGETTO DI RIGENERAZIONE URBANA “ANOTHER WORLD. ARTE IN CITTÀ PER IMMAGINARE IL FUTURO”: LA NARRAZIONE CONTINUA

Solo e Diamond a Roma per il progetto di rigenerazione urbana “Another world. Arte in città per immaginare il futuro”: la narrazione continua

ROMA\ aise\ - La narrazione continua. L’Associazione Eco dell’Arte, nell’ambito del progetto “Another World. Arte in città per immaginare il futuro - Un progetto di rigenerazione urbana nel quartiere Vigne Nuove a Roma”, invita ad assistere alla creazione del nuovo lavoro degli artisti Solo e Diamond che si terrà martedì prossimo, 2 febbraio, dalle ore 12.00 alle ore 18.00: il secondo intervento nell’area porticata antistante l’ingresso del TSMREE - Servizio Tutela Salute Mentale e Riabilitazione Età Evolutiva della ASL Roma 1.
Solo e Diamond sono due artisti di fama internazionale, presenti sulla scena della street art da oltre venti anni che coniugano magistralmente stili diversi.
Lo street artist Solo, noto per la sua passione per i fumetti e per i supereroi che traduce in scala monumentale sugli edifici in tutto il mondo, realizzerà un lavoro a quattro mani con Diamond, per un’area riparata dello spazio porticato in prossimità dell’ingresso al TSMREE.
Nel percorso ideale che abbiamo immaginato per questo spazio gli organizzatori avevano chiesto all’artista di creare immagini di supereroi che fossero una sorta di numi tutelari del luogo e che potessero sorprendere e far riflettere tutti coloro che vi transitano sulle potenzialità intrinseche in ciascuno di noi. Dopo aver attraversato, durante il sopralluogo, la lussureggiante vegetazione preistorica già dipinta da Gola Hundun, Solo non avuto dubbi: il soggetto perfetto sarebbe stata Poison Ivy, personaggio femminile creato dagli autori di Batman nel lontano 1966.
Another World Arte in città per immaginare il futuro è un complesso progetto di rigenerazione urbana che prevede l’intervento di artisti ed artigiani nell’area di Via Dina Galli, 8 dove si trova la sede della ASL che accoglie minori (0-18 anni) con difficoltà o disturbi di carattere neurologico, psichiatrico, neuropsicologico e/o qualsiasi difficoltà del neurosviluppo.
Il progetto, patrocinato dalla ASL Roma 1 e dal III Municipio, in collaborazione con Ater Roma proprietario dell’immobile, che sta provvedendo alla pulitura preliminare delle pareti, è promosso e realizzato da Eco dell’Arte e curato da Elena Paloscia.
Sostengono il progetto A.N.svi Accademia di Neuropsicologia dello Sviluppo, il centro Polispecialistico Laboratorio Apprendimento e collaborano le Associazioni A.I.F.A. Lazio – odv - Associazione Italiana Famiglie Adhd, CSV Centro di servizi per il Volontariato, ANGSA - Associazione Nazionale Famiglie Soggetti Autistici e la Scuola Romana dei fumetti. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi