CORONAVIRUS/ COASIT MELBOURNE: CONTINUA IL NOSTRO IMPEGNO PER LA COMUNITÀ

CORONAVIRUS/ COASIT MELBOURNE: CONTINUA IL NOSTRO IMPEGNO PER LA COMUNITÀ

MELBOURNE\ aise\ - “Il mondo sta affrontando un'emergenza critica e senza precedenti con la pandemia del COVID-19. Mentre osserviamo impotenti il numero sempre crescente di persone affette da questo virus, i nostri cuori sono pieni di tristezza per tutti coloro che ne sono stati colpiti. Durante questo difficile periodo, i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alle nostre famiglie ai nostri amici, vicini e lontani, e al personale sanitario di ogni paese che sta lottando coraggiosamente contro il tempo per salvare quante più vite possibile”. Si apre così il messaggio che campeggia sulla home page del Coasit di Melbourne. Ad esprimere i sentimenti della storica associazione e della comunità italoaustraliana di Melbourne sono il presidente del Coasit Mauro Sandrin e l'amministratore delegato Marco Fedi.
“Ora più che mai, dobbiamo proteggere i membri più vulnerabili della nostra comunità, le nostre famiglie e il nostro personale”, l'invito di Sandrin e Fedi, per i quali “è importante ricordare che ognuno di noi può fare la propria parte seguendo i consigli delle organizzazioni sanitarie, soprattutto in materia di igiene personale, pulizia e distanza interpersonale. Queste pratiche sono da considerarsi fondamentali per rallentare il contagio e permettere a tutti di accedere alle risorse mediche”.
“Da parte nostra”, assicurano Sandrin e Fedi, “seguiamo e continueremo a rispettare e implementare tutte le direttive e le raccomandazioni indicate dal Governo. Inoltre abbiamo introdotto ulteriori misure preventive che potete trovare sul nostro sito internet”.
Il Coasit, ricordano presidente e ceo, “ha un’impeccabile reputazione come fornitore di servizi di alta qualità e i nostri standard nei servizi d’istruzione e di assistenza agli anziani sono tra i più elevati del settore” e continuerà ad impegnarsi, assicurano, “nei propri servizi alla nostra comunità. Lavoreremo insieme e senza sosta per raggiungere il miglior risultato possibile per tutti coloro che sono coinvolti con la nostra organizzazione. Continueremo a tenere aggiornati voi, la vostra famiglia, il nostro personale e la comunità in generale con le ultime informazioni e le linee guida più recenti”.
“Vi ringraziamo di cuore”, concludono infine Sandrin e Fedi, “per la vostra collaborazione, il vostro duro lavoro e il continuo impegno dimostrato nella nostra organizzazione”. (aise)


Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli