IL 6 LUGLIO I FESTEGGIAMENTI PER I 45 ANNI DEL MONUMENTO AI PIEMONTESI NEL MONDO

IL 6 LUGLIO I FESTEGGIAMENTI PER I 45 ANNI DEL MONUMENTO AI PIEMONTESI NEL MONDO

TORINO\ aise\ - Si terrà il 6 luglio presso il comune di San Pietro Val Lemina (TO) una festa in onore dei 45 anni dalla costruzione del monumento dedicato ai “piemontesi nel mondo”. Una festa molto sentita dalla comunità e dall’Associazione Piemontesi nel mondo, che invita tutti a partecipare per attestare vicinanza e gratitudine agli emigrati di ieri e di oggi, nello spirito più profondo dei valori di fratellanza basati sul lavoro, la cultura, l'esempio.
Ritrovo alle 9.45 in piazza Piemonte, presso il monumento, dove, dopo i saluti iniziali, ci sarà l’esibizione del gruppo folkloristico della Famija Turinèisa.
Alle 10.15 l’inaugurazione della mostra fotografica “Monumenti e radici piemontesi nel mondo”, nel salone polivalente adiacente a Piazza Piemonte. Verrà a questo punto dato inizio alla cerimonia vera e propria, con gli interventi di Gian Vittorio Avondo, Rafael Macchieraldo, Giulio Geuna, del trio musicale dell’Associazione Piemontesi nel mondo. Ci sarà poi la presentazione del dvd “Monumenti e radici piemontesi nel mondo”.
Il giorno dopo, domenica 7 luglio, il ritrovo sarà di fronte al Palazzo Comunale alle 9.30, quando la Filarmonica Pinerolese di Frossaco, complesso bandistico ufficiale dell’APM, si esibirà in Piazza Piemonte con la partecipazione delle associazioni.
Alle 10,30 è prevista la Messa nella Chiesa Parrocchiale in ricordo degli emigrati. (aise) 

Newsletter
Archivi