“La cultura orizzontale”: lettura e discussione sul libro di Solimine e Zanchini con Filitalia

PHILADELPHIA\ aise\ - Filitalia International & Foundation, in collaborazione con la sezione chapter Filitalia di Salerno e il “Progetto Biblioteca Digitale: aggregazione e inclusione sociale nella nuova biblioteca di comunità”, organizza l’evento di presentazione del libro “La Cultura Orizzontale” di Giovanni Solimine e Giorgio Zanchini, pubblicato dalla casa editrice Laterza di Bari nel 2020, previsto per venerdì 22 gennaio alle ore 18.00 di Roma e alle 12 di New York City.
L’iniziativa coinvolgerà gruppi di lettura composti: dagli aderenti al Progetto Biblioteca Digitale, promosso dal soggetto capofila Gunaikes SCS, assieme a diversi Comuni della Provincia di Salerno, istituti scolastici, associazioni, finanziato dalla Fondazione Con Il Sud e CEPELL, in collaborazione con l’Anci, assieme dai soci afferenti ai Chapter Filitalia italiani.
Sarà presente all’evento l’autore Giovanni Solimine, professore ordinario di Biblioteconomia all’Università di Roma “La Sapienza”, e la discussione sarà moderata da Marco Circelli, direttore esecutivo di Filitalia International, e Pasquale Nestico, fondatore e presidente onorario della stessa, presenterà i saluti da parte della sede centrale dell’associazione.
Il progetto è stato ideato da Sara Carbone, presidente del Chapter di Salerno, la quale, con l’aiuto dei soci del chapter di Salerno e del progetto Biblioteca Digitale coordinato da Annamaria Vitale, ha inteso proporre un momento di riflessione su un tema così attuale, ovvero l’impatto delle nuove tecnologie sulle nostre forme di conoscenza e attività di lettura.
“Il libro del prof. Solimine riguarda anche la comunità degli italiani all’estero, i quali sono sempre più interessati a mantenere le connessioni con la propria nazione d’origine e utilizzano in modo più disinvolto i mezzi di lettura di ultima generazione, come abbonamenti digitali a quotidiani e riviste, ma anche acquisti di e-book e di canali televisivi digitali interattivi”, spiega il direttore esecutivo di Filitalia International, Marco Circelli. “La lettura e il consumo di prodotti d’intrattenimento digitale saranno il vero mezzo di espansione della cultura e tradizione italiana nel mondo, perciò un’occasione unica a beneficio dell’industria culturale e creativa italiana”.
Per accedere all’evento in modalità on-line, si prega di prenotarsi a questo link d’accesso. (aise)