MONTREAL: DALL’ASSOCIAZIONE CASACALENDESE 5MILA DOLLARI A SOSTEGNO DELLA CASA D’ITALIA

MONTREAL: DALL’ASSOCIAZIONE CASACALENDESE 5MILA DOLLARI A SOSTEGNO DELLA CASA D’ITALIA

MONTREAL\ aise\ - Nel corso di una cerimonia presso la Casa d’Italia, il 29 maggio scorso, il presidente dell’Associazione Casacalenda di Montreal, Antonio Lallitto, alla presenza della presidente del Comites Giovanna Giordano, e di numerosi esponenti della comunità italiana ha consegnato al presidente della Casa d’Italia, Gino Berretta, un contributo di 5mila dollari frutto dell’attività annuale della vendita dei calendari a cura di Pasquale Marcogliese e Carmine Ruscitto.
“Per la storica Casa d’Italia una donazione del cuore da tutti i membri dell’Associazione Casacalendese di Montreal”, ha sottolineato il presidente Lallito, che si è quindi detto “orgoglioso di potere mantenere la collaborazione con la storica Casa d’Italia che ha come missione quella di salvaguardare il nostro patrimonio culturale, essa infatti rappresenta l’unico monumento che racconta la storia della nostra comunità, della nostra emigrazione dall’Italia”.
La Casa d’Italia, ha aggiunto Giovanna Giordano, “va salvaguardata perchè racconta la nostra storia, le nostre radici e le nostre tradizioni. Per questo siamo tutti sensibilizzati a collaborare per fare della Casa d’Italia, la casa degli italiani, dove ognuno di noi può e deve sentirsi orgoglioso delle proprie origini”.
La campagna di raccolta fondi, ha quindi ricordato Berretta, “è stata lanciata un anno fa per risanare la situazione finanziaria della Casa d’Italia. Al tempo stesso abbiamo avviato nuovi progetti con l’obiettivo principale di salvaguardare e mettere in giusto valore il lavoro, la determinazione e il sacrificio di coloro che ci hanno preceduti. Il loro esempio resti per noi tutti un motivo di orgoglio di essere italiani”.
Il presidente Berretta ha quindi ringraziato Lallitto, Giordano e tutti gli invitati per la loro presenza e il loro costante sostegno e, al tempo stesso, ha rivolto un invito a tutte le Associazioni, Federazioni e Comitati di Montreal e del Quebec a fare una visita alla Casa d’Italia per rendersi conto di persona di quando è stato realizzato fino ad oggi. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi