NASCE IL PROGETTO "BERLINO CONNECTED" DI ASSOSALUTARE

Nasce il Progetto "Berlino Connected" di Assosalutare

BERLINO\ aise\ - Offrire alla comunità italiana presente a Berlino e nel Brandeburgo uno spazio di dialogo, condivisione, sostegno reciproco e informazione attraverso gruppi di discussione online su diverse problematiche. Questo l’obiettivo di “Berlino Connected”, progetto dell’Associazione “Salutare”, associazione per la salute mentale italiana in Germania.
I gruppi di discussione, spiega l’associazione, sono “finalizzati a rinforzare le competenze sociali ed emotive delle persone coinvolte, favorire l'incontro e la costruzione di una rete di relazioni, diminuire il senso di isolamento e di solitudine, al fine di promuovere il benessere e la salute degli espatriati italiani presenti sul territorio”.
Tra febbraio e marzo si terranno i primi quattro incontri del “primo blocco” dedicato alla pandemia. Si comincia l’8 febbraio con “Abstand: davvero così lontani?”; seguiranno il 22 febbraio “Vicini e/o virtuali?”; l’11 marzo “La certezza dell’incertezza” e il 25 marzo “esc: ritorno all’analogico”.
Questo primo blocco sarà moderato da Vito Manduano ed Eleonora Voli, entrambi psicologi e psicoterapeuti.
Per iscrizioni e domande è possibile contattare i moderatori alla email: berlinoconnected@gmail.com. (aise) 

Newsletter
Archivi