PREMIO PER TESI DI LAUREA SULL’EMIGRAZIONE: L’ABM AL FIANCO DELLA REGIONE VENETO

PREMIO PER TESI DI LAUREA SULL’EMIGRAZIONE: L’ABM AL FIANCO DELLA REGIONE VENETO

BELLUNO\ aise\ - La Regione Veneto ha bandito la seconda edizione del Premio per la Tesi di laurea sull’emigrazione veneta. A darne notizia è l’Associazione dei Bellunesi nel Mondo, ricordando che il concorso è riservato a laureati presso le Università del Veneto che abbiano discusso una tesi nell’anno in corso (2018/2019) o nei due anni precedenti (2016/2017 e 2017/2018). I lavori possono riguardare qualsiasi disciplina/settore, purché abbiano per oggetto tematiche connesse all’emigrazione.
La partecipazione è gratuita, le domande vanno presentate entro il 16 settembre 2019. Il vincitore riceverà la somma di 5.000 euro (al lordo delle ritenute fiscali previste per legge), una targa attestante il riconoscimento e il testo della sua tesi sarà pubblicato sul sito della Regione.
“Una iniziativa davvero importante”, sottolinea il presidente Abm Oscar De Bona, “per lo studio e la diffusione dell’emigrazione Veneta. A tal proposito la nostra Associazione mette a disposizione di ricercatori e studenti la Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati” e il Centro studi sulle migrazioni”. (aise) 

Newsletter
Archivi