VICENTINI NEL MONDO: PROROGATA LA SCADENZA DEL BANDO PER IL PRIMO PREMIO LETTERARIO

Vicentini nel Mondo: prorogata la scadenza del bando per il Primo Premio Letterario

VICENZA\ aise\ - I Vicentini hanno solcato i mari con la valigia di cartone in cerca di fortuna già alla fine dell’800 e numerosi sono oggi i nostri giovani che con il tablet sotto il braccio affrontano percorsi formativi o professionali nei cinque continenti. Quello che unisce gli emigranti di ieri e gli expat di oggi, con la loro terra di origine, è il caro dialetto vicentino che riecheggia dove meno te lo aspetti: dal mato brasiliano all’outback australiano. Per questa ragione, e per incentivare la diffusione e la conoscenza della lingua vicentina e valorizzare le esperienze dei vicentini emigrati in Italia e all’Estero, le Associazioni Vicentini nel Mondo e Cenacolo Poeti Vicentini, in collaborazione con la Biblioteca civica Bertoliana e il patrocinio della Provincia di Vicenza, hanno organizzato il Primo Premio Letterario il cui tema è “Mamma mia dammi cento lire” che ha prorogato la scadenza del bando per parteciparvi al 28 febbraio come comunica l’associazione stessa.
Il concorso è suddiviso in tre sezioni: Sezione Italia, Sezione Estero e Sezione Multimediali e audiovisivo giovani.
La prima conta tra le sue fila tutte le opere di Poesia in dialetto vicentino - sono ammessi massimo due componimenti, non più di venti versi ciascuno -, e la Prosa in dialetto vicentino – un racconto, massimo 6mila battute (compresi spazi). È possibile partecipare a entrambe le sessioni di prosa o poesia
Per quanto riguardo la seconda sezione, quella estero, sono ammesse anche qui opere in Poesia in dialetto vicentino - massimo due componimenti, non più di venti versi ciascuno - e in Prosa in dialetto vicentino – un racconto, massimo 6mila battute (compresi spazi). Anche qui è possibile partecipare a entrambe le sessioni di prosa o poesia
Infine, per quanto riguarda la sezione multimediale, comprende sia opere provenienti da vicentini dall’Italia che dall’estero, e conta con un video della durata massima di 50 secondi che può contenere immagini, parole, musica. Dedicata ai giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni.
La Cerimonia di Premiazione, che vedranno per le prime due sezioni primo, secondo e terzo posto, si svolgerà il 22 maggio 2021 alle ore 16.00 a Vicenza, nella prestigiosa sede della Biblioteca civica Bertoliana, a Palazzo Cordellina, contra’ Riale 12 e sarà aperta al pubblico a ingresso libero. (aise) 

Newsletter
Archivi