A SOFIA LA 10ª EDIZIONE DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE “EDUCATION AND BUSINESS” CON LA CCIB

A SOFIA LA 10ª EDIZIONE DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE “EDUCATION AND BUSINESS” CON LA CCIB

SOFIA\ aise\ - Tradizionalmente organizzata a partire dal 2014 e parte integrante della politica aziendale votata allo sviluppo di progetti a sostegno dell’istruzione, torna anche quest’anno la Conferenza Internazionale “Education and Business: Stories from the Future”, organizzata dal gruppo mediatico Investor Media Group e dal suo segmento televisivo noto come Bulgaria On Air.
Giunta alla sua decima edizione, la conferenza è in programma questa sera, 13 maggio, dalle ore 19.00 alle ore 21.00, presso il Teatro Nazionale Ivan Vazov di Sofia.
La conferenza è un’importante piattaforma di sviluppo di idee innovative, presentazione di buone pratiche e luogo di confronto tra esperti internazionalmente riconosciuti sulle tematiche legate all’istruzione a tutto tondo e sullo sviluppo sostenibile delle comunità attraverso l’istruzione e la formazione innovativa.
L’edizione 2019 dell’evento è organizzata in collaborazione con Postbank, Lufthansa Technik, la compagnia telefonica A1 e l’American University in Bulgaria e con il sostegno della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, la Camera di Commercio e Industria bulgara, la Bulgarian Industrial Association, l’Università di finanza, business e impresa – VUZF, The Global Compact-Network Bulgaria, l’Associazione Nazionale di agenzie PR.
La conferenza si focalizzerà sullo scambio di conoscenza nei settori delle scienze, tecnologie, cultura e arte: i vari relatori dibatteranno su come l’iniziativa pubblica possa essere di supporto agli sforzi statali a favore di un ambiente sano, moderno e tecnologico per le generazioni future; come il processo di apprendimento cambi a livello universitario, soffermandosi sui progetti formativi ed il loro valore aggiunto; e poi generazioni Y e Z "cosmopolite, freedom-loving, innovative"; infine all’attenzione dei relatori come si presenta il processo di studio del cambiamento dei Millennials nell’era della tecnologia cutting-edge, della comunicazione online e social media, quali sono i cross points tra le città universitarie e il business e un approfondimento sulla rivoluzione digitale e la digitalizzazione in arte, cultura e intrattenimento.
Accanto a relatori di alto livello istituzionale ed accademico, il prof. Angelo Corallo aprirà la sessione convegnistica con un intervento su “Innovation Ecosystem: creation tips - Birth and Growth of an Innovation Ecosystem: how to achieve Expansion and Stability”.
Membro del comitato scientifico dell’Osservatorio GeCo sul Product Lifecycle Management del Politecnico di Milano, Angelo Corallo è, altresì, membro del Gruppo di Esperti del MIUR a supporto alle attività di selezione, controllo e monitoraggio previste dall’articolo 14 del D.M. 593/2000, docente associato del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione presso Università del Salento, nonché di “Business Integration Management”.
Autore di oltre 130 pubblicazioni su rivista internazionale, Corallo è, inoltre, responsabile del laboratorio di Ricerca Collaborative HOlistic Research Environment Design Laboratory (Core Lab), attivo in attività di carattere tecnologico, metodologico e modelli organizzativi a supporto della collaborazione tra utenti (knowledge worker) e organizzazioni (network di aziende).
Rappresentanti del business e del mondo accademico, opinion leader, associazioni, comuni, ONG, professori, studenti, media ed operatori afferenti al settore della formazione professionale, spettatori TV e utenti sono invitati a partecipare all’evento, che sarà trasmesso anche in live streaming su www.bgonair.bg e sul profilo facebook. (aise)


Newsletter
Archivi