Gestione del rischio del credito: 13ª conferenza internazionale promossa da Icap Bulgaria e CCIB

SOFIA\ aise\ - Si terrà a Sofia il prossimo 7 giugno la "13a Conferenza internazionale sulla gestione del rischio del credito" organizzata da Icap Bulgaria in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria.
Con all’attivo l’organizzazione di 11 conferenze, 25 panel,60 keynote speakers coinvolti, 66 relatori, 200 pubblicazioni su carta stampata e online, 900 aziende invitate e presenti, 1430 C Level Executives, ICAP Bulgaria - il più grande gruppo di consulenza strategica commerciale nel Sud Est Europa recentemente acquisito al 100% dall'italiana CRIF (fondata a Bologna), specializzata in sistemi di informazioni creditizie e di business information, analytics, servizi di outsourcing e processing nonché avanzate soluzioni in ambito digitale per lo sviluppo del business e l’open banking - organizza la Conferenza per il tredicesimo anno consecutivo.
I lavori quest’anno saranno ospitati dall’Hotel Hyatt Regency di Sofia.
Organizzato in collaborazione con DHL, Orbico Bulgaria, Atradius, Postbank, Viki Services Facility Managament, J Point e Hyatt Regency Sofia e con il sostegno della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria e della Helllenic Business Council in Bulgaria, insieme alla Bulgarian Chamber of Commerce and Industry e Confindustria Bulgaria, accanto al supporto mediatico di B Global e BTP Bulgarian Transport Press e al partner CSR Concordia, la conferenza quest’anno si focalizzerà sull’analisi dello stato dell’arte della gestione del rischio di credito da parte delle aziende bulgare e straniere presenti nel Paese e sul confronto attorno alle tematiche dell’ESG, della Supply chain e della trasformazione digitale.
A dibattere su tali tematiche saranno presenti relatori di alto profilo istituzionale ed imprenditoriale provenienti dal mondo finanziario, economico, creditizio, professionisti di settore, chiamati a fare un brainstorming sui temi del Credit Risk e fornire soluzioni di riduzione del rischio tali da poter costituire un punto di partenza e un esempio di buona pratica per la costruzione di action plan futuri.
Confermate le presenze, in qualità di relatori, di Iliya Lingorski, Chief Economist, Bulgarian Development Bank; Katerina Ivanova, Asset and Liability Management Manager, Postbank; Kristiyan Kaynarov, Supply Chain Director, Orbico Bulgaria e socio della CCIB; Simone Rampichini, Director, Global Business Information, CRIF; e Goran Milanov, EuroFM Ambassador and Consulting partner, Viki Services Facility management.
Per partecipare all’evento, occorre registrarsi qui. (aise)