Singapore: la ICCS premia 3 aziende italiane

SINGAPORE\ aise\ - Intercos, Petrone Group Asia Pacific e Lanp Srl sono le tre aziende italiane che sono state premiate oggi, 14 ottobre, a Singapore, nell’ambito della 12°edizione del ICCS Business Award, premio alle eccellenze italiane organizzato dalla Camera di Commercio Italiana a Singapore (ICCS – Italian Chamber of Commerce in Singapore).
La premiazione si è svolta presso il prestigioso The Fullerton Hotel con la presenza dei principali rappresentanti della finance e business community italiana e internazionale a Singapore. L’evento si è aperto con i saluti iniziali di Mario Vattani, nuovo ambasciatore d’Italia nella Città Stato.
Le tre aziende premiate hanno la particolarità di essere rappresentative di un Made in Italy peculiare nei settori Cosmetica, Farmaceutica e Logistica e ITC.
Più in particolare Intercos - principale fornitore globale e azienda innovativa dell'industria cosmetica, fondata da Dario Ferrari è stata premiata come la miglior “Multinational Corporate italiana” per la sua capacità di attrarre un investitore istituzionale di importanza globale come il Fondo Sovrano di Singapore GIC. Intercos da quasi 50 anni interpreta la bellezza, creando prodotti cosmetici e ponendosi quale trend setter in grado di prevedere, anticipare e influenzare le nuove tendenze del mondo della cosmesi, soddisfacendo così le richieste di tutte le tipologie di clienti con un’ampia gamma di prodotti.
Nella categoria PMI il riconoscimento è andato a Petrone Group Asia Pacific, gruppo attivo nella logistica farmaceutica e presente in Asia dal 2012, che nel corso del 2021 ha aperto un nuovo deposito a Singapore, a conferma del ruolo centrale di Singapore tra i maggiori partner commerciali italiani del settore healthcare nel Sud Est Asiatico. A ritirare il premio è stato Pierluigi Petrone, imprenditore e CEO del gruppo.
Infine, Lanp Srl, startup innovativa fondata da Luca Nestola e Alberto Villa, con DNA italiano, ma presenza internazionale con sedi in Asia e in America Latina si è aggiudicata il premio Best Italian Start Up in Singapore. Più in particolare Lanp, attiva nel settore ICT e provider di soluzioni IOT e di intelligenza artificiale è stata premiata per la sua capacità di esportare i suoi sistemi tecnologici fino a Singapore.
“Da 30 anni la Camera ha aiutato con successo aziende italiane ad insidiarsi a Singapore e da qui ad avere accesso alla Regione del Sud Est asiatico. Allo stesso tempo, e in parallelo, la Camera ha sempre incoraggiato l’accesso al mercato europeo via Italia da parte di aziende di Singapore e dei paesi limitrofi”, ha spiegato Alberto Maria Martinelli, Presidente della ICCS.
“Sono onorato che Intercos Group abbia ricevuto questo prestigioso riconoscimento. Il nostro impegno a Singapore sottolinea la centralità dell’Asia quale mercato strategico per il nostro settore con importanti prospettive di crescita. In questa direzione s’inserisce la recente acquisizione del restante 50% della joint venture Shinsegae Intercos Korea Inc., che ha portato Intercos a detenere il 100% di Intercos Korea. Il nostro obiettivo è proseguire nella strategia intrapresa, potendo contare su una presenza a livello locale di team dedicati che ci permette di entrare in connessione con il consumatore finale in ogni singolo Paese, interpretando in maniera puntuale la domanda e le esigenze dei clienti e immergendoci totalmente nelle diverse culture” – ha commentato Dario Ferrari, fondatore e presidente di Intercos Group.
“Sono onorato a nome di tutta Petrone Group di ricevere questo prestigioso riconoscimento, ulteriore dimostrazione di come nell'allora 2012 abbiamo fatto la scelta giusta nell'aprire una sede a Singapore che oggi, da aprile del 2021, nel pieno della seconda ondata di Covid 19, ci vede anche con una Logistica in house - ha affermato Pierluigi Petrone, imprenditore e CEO di Petrone Group Asia Pacific -. Nel ringraziare il Presidente Martinelli e Tutto il Board della ICCS, permettetemi di dedicare questo riconoscimento a tutti i colleghi che ogni giorno dedicano il massimo impegno dalle sedi di Napoli, Barcellona, Dublino, New York e presto Berlino, con vero spirito di gruppo ed appartenenza. Sono molto legato ad ICCS e non solo perché la stessa mi vede come Chairperson dell'Healthcare Committee! Credo fortemente nel valore che l'associazionismo può dare alla crescita delle Aziende e di noi imprenditori”.
“Lanp è una nuova realtà con pochi anni di vita, sin dall’inizio abbiamo capito le opportunità che poteva offrire il mercato asiatico e Singapore quale ruolo di leadership dell’Area per il mondo IoT - ha dichiarato Alberto Villa, co fondatore e CFO di Lanp Srl -. Abbiamo trovato eco immediato anche grazie a Singapore Tourism Board che attraverso un programma di accelerazione promosso da Ravel Innovation ci ha messo in contatto con importanti realtà locali. Siamo onorati del riconoscimento ricevuto e di essere in grado di esportare tecnologia Made in Italy a Singapore”. (aise)