“GUERRIERE”: LO SPETTACOLO DI GIORGIA MAZZUCATO DI SCENA A ROMA

“GUERRIERE”: LO SPETTACOLO DI GIORGIA MAZZUCATO DI SCENA A ROMA

ROMA\ aise\ - Dal 13 al 15 dicembre prossimi al Teatro Trastevere di Roma andrà in scena “Guerrire”, spettacolo di e con Giorgia Mazzucato, Miglior Artista Internazionale al San Diego Fringe Festival (California).
Lo spettacolo di interesse storico – civile, che ha come “supervisore storico” Aldo Cazzullo, è una produzione Shakespeare’s Box.
I personaggi sono stati scritti sulla base di documenti e testi originali di donne dell’epoca. Lo spettacolo è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio per la programmazione ufficiale delle commemorazioni del centenario della prima guerra mondiale.
“Guerriere” è un affresco storico narrato tramite la vita di tre diverse donne che combattono, ognuna a modo proprio, la Grande Guerra del ’15-’18.
Angela, una ragazza che si traveste da uomo per andare a combattere; Eva, un’albergatrice benestante che ha come miti la Regina “crocerossina” Elena di Savoia e la rivoluzionaria Coco Chanel; Franca, una donna socialista, compagna di partito di Mussolini, dalla forte identità veneta, che, per rivedere sporadicamente il marito al fronte, diventa una portatrice carnica e, per mantenere i figli a casa, trova due lavori, uno dei quali come operaia in una fabbrica di armi.
Un ricamo di racconti, un affresco di storie che, intrecciandosi, dipingono poco a poco un panorama sconosciuto. Nella sua semplicità, il testo ha ambiziose finalità artistiche e formative: narrata dalla parte delle donne, questa, tra le tante pagine del passato, può forse regalare un nuovo punto di vista, un diverso approccio alla memoria storica, a favore delle generazioni che la vedono a cento anni di distanza.
“Guerriere” è inoltre arrivato in Finale come Miglior Spettacolo e Miglior spettacolo per voto del pubblico al Roma Fringe Festival 2015, Festival internazionale di Teatro svoltosi nel meraviglioso parco Castel Sant’Angelo.
Per una pagina di storia conosciuta, ce ne sono dieci di sconosciute: il mio obiettivo è quello di raccontarne almeno una, tra queste dieci dimenticate.
Lo spettacolo il 13 e 14 dicembre andrà in scena alle 21, mentre domenica 15 alle 17:30. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi