COM.IT.ES. E IIC HANNO PRESENTATO A BERLINO IL RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO 2020

Com.It.Es. e IIC hanno presentato a Berlino il Rapporto Italiani nel Mondo 2020

BERLINO\ aise\ - Il Com.It.Es. Berlino, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, ha presentato il Rapporto Italiani nel Mondo 2020, migrazioni e pregiudizi.
L’incontro, tenutosi online il 22 febbraio, è stato moderato dalla giornalista Andrea Dernbach del Tagesspiegel e ha visto ospiti le relatrici Delfina Licata della Fondazione Migrantes, curatrice del Rapporto Italiani nel Mondo, Edith Pichler dell’Universität Potsdam e Luciana Degano di PMG, autrici dei due saggi su pregiudizi e stereotipi in Germania.
Si sono affrontati temi legati alla mobilità italiana, distinguendo tra “vecchia e nuova migrazione” in Germania, con confronto di dati e differenze tra tipologie (categorie) di flussi migratori e portando in luce la differenza tra chi si trasferisce alla ricerca di un lavoro generico e chi, in maniera più strutturata, di un lavoro qualificato e qualificante con prospettive di crescita. Inoltre, sono state anche trattate le conseguenze che i cambiamenti possono generare nell’ambito della delicata sfera della psiche. Si è riflettuto, inoltre, insieme sulla percezione e sulla conseguente creazione di stereotipi e pregiudizi rispetto al migrante italiano.
La grande interazione del pubblico ha decretato la riuscita dell’incontro al punto da ipotizzare di proseguire con un nuovo momento di riflessione, visto l’interesse rilevato sull’argomento. (aise)


Newsletter
Archivi