“Covid-19 Response”: il progetto del Comites per gli italiani in Scozia

EDIMBURGO\ aise\ - Si chiama “Covid-19 Response” il servizio gratuito di supporto psicologico per gli italiani in Scozia che, promosso dal Comites, è rivolto a quanti hanno vissuto o stanno ancora affrontando particolari difficoltà legate alla pandemia.
Il progetto - finanziato dalla Direzione generale per gli italiani all’estero della Farnesina e sviluppato dal Comites Scozia e Irlanda del Nord in collaborazione con il Consolato Generale d'Italia Edimburgo – si struttura in due parti: un webinar collettivo e sedute individuali.
Il servizio, infatti, intende fornire gratuitamente uno spazio di ascolto e supporto a chi paga più di altri le conseguenze della pandemia.
Per aderire al servizio è necessario partecipare ad un webinar psicoeducativo in programma il prossimo 10 febbraio.
Il webinar è aperto a tutti coloro che si saranno registrati entro oggi, 4 febbraio, compilando il modulo disponibile qui. Il webinar si terrà dalle 18:00 sulla piattaforma Zoom; i codici d'accesso verranno forniti via email il giorno dell'evento.
Nella seconda fase, inizierà un ciclo di 6 sedute individuali online a frequenza settimanale, fino a esaurimento posti, riservate a chi, dopo aver partecipato al webinar avverte la necessità di un percorso individualizzato per affrontare in profondità le problematiche che vengono avvertite. (aise)