MONTECARLO: GREGGIO (COMITES) MODERATORE DEL CONVEGNO DEI PAESI “BANDIERA ARANCIONE”

MONTECARLO: GREGGIO (COMITES) MODERATORE DEL CONVEGNO DEI PAESI “BANDIERA ARANCIONE”

MONTECARLO\ aise\ - Lo scorso 15 febbraio, nella prestigiosa cornice del Museo Oceanografico del Principato di Monaco, si è svolto il convegno dal titolo “Pratiche Innovative per un Turismo Sostenibile”. Un appuntamento che ha visto il Presidente del Comites, Ezio Greggio, in veste di moderatore e che si è concluso con la visita di cortesia del Principe Alberto di Monaco, accolto dalle numerose autorità presenti.
Il convegno è stato organizzato con la collaborazione del Comites di Monaco dall’Associazione dei Paesi Bandiera Arancione, che ha sede a Dolceacqua e la quale ha riunito alcune delle località italiane certificate Bandiera Arancione, ovvero il Marchio di Qualità Turistica Ambientale conferito dal Touring Club Italiano ai “piccoli Comuni” dell’Entroterra italiano che non superano i 15.000 abitanti.
L’iniziativa è nata dietro alla collaborazione tra la Regione Liguria ed il Touring Club Italiano, a seguito di una riflessione comune su come stimolare, coinvolgere e promuovere i territori lontani dalla costa ed in particolare le località minori.
Il Marchio, attraverso un serio Modello di Analisi Territoriale, viene assegnato non solo a chi gode di un patrimonio storico, culturale ed ambientale di pregio, ma sa offrire una accoglienza di qualità, ed è uno strumento di valorizzazione del territorio. Oggi, i 235 Comuni che hanno ottenuto la Bandiera Arancione rappresentano meno del 9% fra tutti quelli che hanno inviato la propria candidatura.
I lavori si sono aperti con il benvenuto di George Marsan, Sindaco di Monaco e dell’Ambasciatore Cristiano Gallo. Sono intervenuti, fra gli altri, Bernard Fautrier, Vice-Presidente Fondazione Prince Albert II (FPA2) e Fulvio Gazzola, Presidente Associazione Paesi Bandiera Arancione. Gli approfondimenti del convegno hanno riguardato i temi “L’importanza dei Piccoli Comuni nel Sistema Turismo Italia”, poi “Mobilità Elettrica: ambiente e sostenibilità?” e infine “Nuove Tecnologie: servizi per residenti e turisti”. (aise) 

Newsletter
Archivi