AZIENDE LOMBARDE IN GIAPPONE/ DOPO L'ESTATE MISSIONI A CHICAGO SHANGHAI E DUBAI

AZIENDE LOMBARDE IN GIAPPONE/ DOPO L

MILANO\ aise\ - È iniziata ieri la missione in Giappone organizzata dalla Regione Lombardia alla quale partecipano quindici aziende lombarde con l'obiettivo di concretizzare le opportunità commerciali emerse nel corso dei precedenti incontri finalizzati allo sviluppo di nuovi business.
L'iniziativa si inserisce nell'ambito del programma “Percorsi di internazionalizzazione in mercati strategici per il sistema economico lombardo 2019”, promosso da Regione e Unioncamere Lombardia, in collaborazione con Promos Italia.
"Abbiamo finanziato con 540 mila euro una serie di missioni – ha spiegato Fabrizio Sala, vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e internazionalizzazione delle imprese - per accompagnare le nostre aziende sui mercati internazionali. Dopo il successo della prima missione in Israele, l'obiettivo è allargare i confini con percorsi mirati per ogni settore, facendo emergere le potenzialità del nostro territorio anche su scala mondiale".
Giappone e Lombardia rappresentano un business da oltre 800 milioni - secondo i dati della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e di Promos Italia - con scambi per 470 milioni per l'export e 350 milioni per l'import nei primi tre mesi del 2019.
La Lombardia pesa circa il 30% del totale italiano sia per l'import che per l'export.
"Abbiamo già pianificato le prossime missioni fino alla fine del 2019" ha proseguito il vicepresidente Sala. "Porteremo le nostre aziende - ha continuato - a Chicago negli Stati Uniti dal 14 al 20 settembre, a Shanghai in Cina dal 14 al 18 ottobre e a Dubai dal 18 al 22 novembre".
"Il nostro impegno - ha rimarcato Sala – vede l'internazionalizzazione parte centrale delle politiche di Regione Lombardia. È da poco aperto lo sportello della Linea 'internazionalizzazione' con un primo stanziamento di 7 milioni di euro, a cui seguiranno altri 6 milioni, per sostenere l'avvio, lo sviluppo e il consolidamento della capacità di azione delle imprese della Lombardia nei mercati esteri". (aise) 

Newsletter
Archivi