CHONGQING: RINNOVATO L'ACCORDO TRA LIANGJIANG NEW AREA E CICC SOTTO L’EGIDA DEL CONSOLATO

CHONGQING: RINNOVATO L

CHONGQING\ aise\ - Il Console Generale d'Italia a Chongqing Guido Bilancini lunedì scorso ha partecipato alla cerimonia di firma di rinnovo dell'accordo tra il Comitato di Gestione della Liangjiang New Area e la Camera di Commercio Italiana in Cina per la realizzazione di un Centro di Promozione degli Investimenti Bilaterali tra l'Italia e la LJNA.
Nel suo intervento di saluto, riporta il Consolato, Bilancini ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti dal Centro in questi primi due anni ed ha auspicato che la collaborazione tra il nostro Paese e la Liangjiang New Area possa rafforzarsi ulteriormente.
Presenti all'evento anche Paolo Bazzoni (nuovo Presidente della Camera di Commercio Italiana in Cina), Gianluca Luisi (nuovo membro del Consiglio Direttivo della Camera di Commercio Italiana in Cina e delegato di Chongqing, nonché CEO di Dezhuang International) e Lorenzo Gonzo (Addetto Scientifico del Consolato Generale d'Italia a Chongqing).
La creazione del Centro è in parte il risultato dell'impegno del Consolato Generale d'Italia a Chongqing, che già nel 2015 aveva favorito l'avvio delle trattative con il Comitato di Gestione della LJNA per la sua istituzione.
Prima della firma, il Console Bilancini ha avuto un breve colloquio con il Vice Segretario del PCC del Comitato di Gestione della Liangjiang New Area Wang Zhijie, che ha presentato il ruolo strategico di questa importante area di sviluppo nel processo di creazione del nuovo Circolo Economico Chengdu-Chongqing che mira ad una sempre maggiore integrazione economica tra le due città. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi