“Esportare in Digitale”: il nuovo ciclo di webinar di SACE e Promos Italia

ROMA\ aise\ - Con un focus sugli Stati Uniti è iniziata la scorsa settimana la seconda edizione di “Esportare in Digitale”, ciclo di webinar promosso da SACE e Promos Italia, rivolto alle imprese italiane, in particolare PMI, che vogliono approfondire le opportunità di business e i processi digitali a supporto dell’export verso mercati strategici per il Made in Italy.
Obiettivo dell’iniziativa, rimarca Sace, è quello di fornire alle aziende uno strumento, innovativo e gratuito, per orientarsi in un contesto internazionale sempre più incerto e competitivo, supportando la creazione delle competenze necessarie per mettere a punto efficaci strategie di ingresso nei mercati di destinazione e sfruttare al meglio le opportunità derivanti dall’export digitale.
I webinar, aggiunge Promos Italia, saranno anche occasione per approfondire le opportunità di business in alcuni mercati strategici internazionali e la possibilità di comprendere le potenzialità offerte dagli strumenti digitali anche in ottica export.
La prima edizione di “Esportare in digitale” ha visto la partecipazione di oltre 800 aziende italiane – soprattutto PMI -, attirando principalmente quelle attive nei settori più strategici del Made in Italy come, ad esempio, agroalimentare e meccanica, spinte dall’interesse per una futura espansione su nuovi mercati internazionali dove non erano ancora presenti.
Sei i live webinar previsti nel 2022, dedicati ad alcune delle geografie più promettenti per il Made in Italy nell’ottica digitale: al primo sugli Usa, seguiranno quelli dedicati a Singapore (25 maggio), Brasile (8giugno), Cina (21 settembre), India (4 ottobre) e Kenya-Nigeria (23 novembre).
Durante tutti gli incontri saranno presentati il quadro macro-economico dei Paesi, le opportunità di business per le imprese italiane e lo scenario digitale che garantisce, oggi più che mai, nuove modalità di accesso ai mercati.
“L’export digitale italiano di beni è cresciuto del 15% nel 2021, toccando un valore complessivo di 15,5 miliardi di euro”, evidenzia Mariangela Siciliano, Head of Education di Sace. “Nonostante questo, la diffusione dell’e-commerce tra le imprese italiane resta ancora contenuta. È ormai evidente quanto la trasformazione digitale sia strategica per le nostre imprese e per far ripartire il Made in Italy nel mondo. Attraverso questi appuntamenti, SACE e Promos Italia vogliono fornire alle aziende le soluzioni e gli strumenti per strutturare una strategia di export digitale adatta al mercato di riferimento, sottolineando ancora una volta il proprio ruolo al fianco delle imprese”.
Gli eventi di questi ultimi due anni, annota Alessandro Gelli, Direttore di Promos Italia, “hanno stravolto gli scenari economici, modificato le rotte del commercio internazionale e rivoluzionato il business delle imprese italiane, soprattutto a livello internazionale. I canali digitali sono diventati strumenti chiave per promuoversi e per vendere all’estero e la geografia dell’export del Made in Italy ha subito un repentino cambiamento. Il ciclo di eventi Promos Italia e SACE ha proprio l’obiettivo di far comprendere meglio alle imprese questi cambiamenti e fornire loro gli strumenti per interpretarli e coglierne le opportunità”.
Il ciclo di webinar rientra nel programma di SACE Education, l’hub formativo che si è recentemente rafforzato anche in risposta alle esigenze legate alla nuova operatività di SACE - oltre alla tradizionale attività di Export Credit Agency (ECA) nazionale - in virtù del mandato conferitole dal Governo con il Decreto Semplificazioni per la gestione delle Garanzie a supporto del Green New Deal e con il Decreto Liquidità per le misure anti-crisi come Garanzia Italia. (aise)