L’italiana NC Spa vince la gara per la nuova tangenziale di Belo Horizonte: la soddisfazione dell’Ambasciata

BRASILIA\ aise\ - Nuova importante commessa per l’impresa INC SpA di Torino che si è aggiudicata la gara per la progettazione, la costruzione e la gestione della tangenziale di Belo Horizonte, capitale dello stato di Minas Gerais. A darne notizia è l’Ambasciata d’Italia a Brasilia in una nota in cui si congratula con l’azienda e con la famiglia Dogliani, che ha fondato la società 50 anni fa e che ancora oggi ne garantisce il controllo e la gestione, facendone una protagonista della costruzione di grandissime opere in Italia.
Quello siglato a Belo Horizonte, evidenzia l’Ambasciata, è il più grande contratto di Partenariato Pubblico Privato mai bandito dal Minas Gerais, del valore di circa 1 miliardo di euro, vinto contro una concorrenza di altissimo livello internazionale.
“La INC ed i Dogliani hanno dimostrato coraggio e fiducia nel Brasile - ha commentato l’Ambasciatore Francesco Azzarello - e spero che a questo primo contratto, complesso e di grandissimo impegno, ne seguano altri, giacche’ so del loro interesse in ulteriori stati del paese. La qualità e la serietà delle società italiane è stata nuovamente riconosciuta nell’ambito di un ricco e ben diversificato rapporto strategico bilaterale che continua ad alimentarsi di nuovi protagonisti”. (aise)