Nuovi strumenti a disposizione delle imprese italiane all’estero: a Milano la conferenza di Omnia

MILANO\ aise\ - “Nuovi strumenti a disposizione delle imprese italiane all’estero: le opportunità di crescita nell’ambito green” è il tema della conferenza in programma il mercoledì 25 maggio dalle 16.00 a Palazzo delle Stelline a Milano.
Organizzata da Omnia – network di studi legali - con il patrocinio dell’Agenzia Ice, alla conferenza parteciperanno 16 italian desk nel mondo; tra loro anche lo studio legale internazionale italo-brasiliano Guarnera Advogados.
Dopo il benvenuto di Andrea Degl'Innocenti, Direttore dell’Ufficio di Milano dell’Agenzia Ice, i lavori saranno introdotti da Caterina Iodice, Avvocato e Solicitor, Membro dell'Executive Commitee di OMNIA.
Quindi, Francesco Tilli, Chief istitutional relations & indirect channels officer di Simest, presenterà gli “Strumenti a supporto degli investimenti italiani all’estero dedicati al Green”; Raffaele Cordiner, Senior Investment Officer - Impact and Development Finance della European Investment Bank, parlerà invece degli "Strumenti per l’accelerazione degli investimenti nel Green e case histories di successo”.
A Mauro Bombacigno, Head of Corporate Engagement di BNP Paribas, il compito di illustrare gli "Strumenti sviluppati dalla banca nel sostegno degli investimenti verso l’estero (focus Green)", mentre Anne-Marie Petrarque, Head of Finance and Insurance di Enel Green Power, riporterà "Esperienze e prospettive di un gruppo leader in investimenti esteri nell’energia rinnovabile”.
Dopo la sessione di domande e risposte, si apriranno due gruppi di discussione, moderati dai membri dei Paesi Omnia: il primo dedicato a Paesi UE e UK; il secondo ai Paesi Extra UE (Brasile, Emirati Arabi, Russia, Cina, Israele). In particolare, l’Avvocato Giacomo Guarnera, Socio Fondatore di Guarnera Advogados e Presidente di Promo Brasile Italia, parteciperà al panel “Internazionalizzazione su energie rinnovabili in Brasile”. (aise)