SANZIONI ECONOMICHE, RESTRIZIONI E CAOS GEOPOLITICO: CONVEGNO INTERNAZIONALE A ROMA

SANZIONI ECONOMICHE, RESTRIZIONI E CAOS GEOPOLITICO: CONVEGNO INTERNAZIONALE A ROMA

ROMA\ aise\ - Trump e la Brexit, la guerra dei dazi e le sanzioni economiche, il rischio coronavirus, il proliferare di misure restrittive per l’adozione di rigidi standard digitali, sanitari, ambientali o umanitari. I fattori di rischio globale stanno cambiando il commercio internazionale e spingendo imprese e Stati a rivedere le proprie strategie, con effetti sul sistema dell’export italiano.
Per interpretare l’attuale mondo delle sanzioni, dell’export controls e del rischio geopolitico, l’associazione AWOS - A World of Sanctions organizza a marzo a Roma un convegno internazionale su questi temi.
Il progetto AWOS ed alcuni dei contenuti del convegno 2020 saranno anticipati in una conferenza stampa martedì 18 febbraio alle 14.30 nella sede dell’Associazione Stampa Estera (via dell’Umiltà, 83/c) a Roma.
Introdotti e moderati da Alba Arcuri, giornalista RAI, alla presentazione interverranno Gabriele Checchia - Ambasciatore d’Italia, Presidente Comitato scientifico AWOS, già Ambasciatore presso l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), presso la NATO ed in Libano – che illustrerà il progetto AWOS; Zeno Poggi – Presidente di AWOS – che analizzerà “Gli effetti delle sanzioni sulle imprese”; Paolo Quercia - Coordinatore Comitato scientifico AWOS e docente di Studi Strategici all’Università di Perugia – che presenterà “Le aspettative di modifica dei regimi sanzionatori nel 2020” e, infine, Giuliano Noci - Prorettore del polo territoriale cinese del Politecnico di Milano – cui toccherà illustrare “Gli effetti del coronavirus sull’economia cinese e gli scambi con la Cina”.
La quinta edizione di AWOS si svolgerà il 5 marzo a Roma presso la Società Geografica Italiana, Palazzetto Mattei in Villa Celimontana. Al convegno interverranno come relatori rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee, di banche, università e imprese multinazionali.
AWOS è il primo progetto italiano che integra in una piattaforma pubblico-privata le indagini sull’export controls, l’analisi del rischio geopolitico e il monitoraggio previsionale sui regimi sanzionatori. L’associazione promuove presso istituzioni ed imprese – attraverso una rete di esperti, contenuti ed eventi – la conoscenza del mondo delle sanzioni economiche e finanziarie, UE ed extra UE, e delle dinamiche che influenzano il rischio geopolitico. (aise) 

Newsletter
Archivi