Unioncamere: export lombardo al +9,9%. La soddisfazione della Regione

MILANO\ aise\ - I dati comunicati da Unioncamere Lombardia evidenziano un +46,7% rispetto al trimestre del 2020 in merito agli scambi commerciali delle imprese lombarde con l'estero, toccando il massimo storico. Numeri migliori anche del 2019, anno riferimento per il confronto pre-pandemia, che crescono del 9,9%.
Molto soddisfatta, dunque, la Regione Lombardia, che con il suo assessore allo Sviluppo economico ha spiegato: “gli ultimi dati straordinari relativi all'export delle imprese lombarde confermano quanto valgono in Lombardia l'ingegno dei nostri imprenditori e la qualità dei nostri lavoratori. Le imprese - ha aggiunto - continueranno a trovare in Regione Lombardia un grande alleato e un supporto concreto. Sono sicuro che, insieme e grazie alla ricetta vincente del giusto rapporto pubblico-privato, vinceremo le sfide del futuro”. (aise)