ALFREDO ALBIERI INCONTRA GLI EX CONSOLI RUSSI VARRIALE E CALISTI

ALFREDO ALBIERI INCONTRA GLI EX CONSOLI RUSSI VARRIALE E CALISTI

ROMA\ aise\ - Alfredo Albieri è probabilmente, con i suoi 91 anni, il decano dei corrispondenti consolari.
Nato a Genova l'11 ottobre 1927, andò con la sua famiglia a vivere in Libia. Tornò in Italia nel 1940 e vide la guerra da vicino quando si trasferì nella Garfagnana dove c'era la linea gotica dei tedeschi. Nel 1951 arrivò a Rio e lì iniziò la sua avventura in Brasile.
Attualmente è un corrispondente consolare nella città di São Sebastião do Paraíso, la terra del caffè che si trova nel sud del Minas Gerais, vicino al confine con lo Stato di São Paulo.
Ieri era a Roma con sua moglie Elzi e ne ha approfittato per passare al Ministero degli Affari Esteri, dove è stato ricevuto da tre ex consoli italiani nel Minas Gerais: Aurora Russi, Renato Varriale e Maria Pia Calisti.
"Oggi è venuto al Ministero il nostro amato Alfredo Albieri di Paraiso", ha raccontato Aurora Russi, che attualmente ricopre la carica di vice capo Ufficio II della Direzione Generale Risorse ed Innovazione, mentre Varriale è il direttore generale del Personale del Ministero. (giancarlo palmesi\aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi