"LAND OF TRIUMPH AND TRAGEDY": ALL’IIC DI TORONTO UN NUOVO CAPITOLO NELLA STORIA DELL’IMMIGRAZIONE ITALIANA IN CANADA

"LAND OF TRIUMPH AND TRAGEDY": ALL’IIC DI TORONTO UN NUOVO CAPITOLO NELLA STORIA DELL’IMMIGRAZIONE ITALIANA IN CANADA

TORONTO\ aise\ - "Land of triumph and tragedy. Voices of the italian fallen workers. A century of italian immigration to Canada: immigrants who made it and those who perished trying", ovvero "La terra del trionfo e della tragedia. Voci di lavoratori italiani morti sul lavoro. Un secolo di immigrazione italiana in Canada: immigranti che la costruirono e che morirono mentre erano impegnati a farlo". È il significativo titolo del volume di Paola Breda e Marino Toppan che verrà presentato nel pomeriggio di oggi, mercoledì 19 febbraio, alle 18.30 ore locali, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Toronto.
I due autori presenteranno un’innovativa storia dell'esperienza d’immigrazione degli italo-canadesi, al fine di includere la storia delle migliaia di lavoratori italiani caduti sul lavoro, morti costruendo questo meraviglioso Paese. Una storia destinata a divenire un nuovo capitolo di storia canadese.
Compilato dopo decenni di ricerca da Toppan, questo epico volume include innumerevoli contributi da tutto il Canada, da studiosi di storia italo-canadese e dalle famiglie degli stessi caduti.
Questo primo libro comprende profili di incredibili successi di italo-canadesi, di coloro che sono morti in tragiche circostanze, così come studi approfonditi sui modelli di immigrazione, sulla storia del lavoro, sui modelli di integrazione sociale, lotte e difficoltà sul mondo del lavoro, difficili esperienze vissute, e molti altri temi dell'identità italo-canadese.
"Land of triumph and tragedy" fa seguito alla costruzione del Memoriale ai Caduti Italiani sul Lavoro, la stele commemorativa dei lavoratori italiani inaugurata il 28 aprile 2016 a Villa Charities, un progetto che ha ricevuto la prestigiosa Medaglia d'Oro al Merito Civile, la prima onorificenza di questo calibro mai conferita dal Governo Italiano a qualcuno fuori dall'Italia. Per Toppan e Breda, questo è un memoriale vivente del patrimonio italiano che trova una collocazione in ogni casa dei canadesi di origine italiana, affinché le nuove generazioni possano sapere del sacrificio dei loro antenati.
"Land of triumph and tragedy", come sottolinea Salvatore Bancheri della University of Toronto, "non è semplicemente un altro libro sulla migrazione delle comunità italiane in Canada. Al contrario, aggiunge un elemento fondamentale ai paradigmi culturali, sociali e storici della migrazione italiana. "Land of triumph and tragedy" è un lavoro importante, un libro che offre una nuova identità alla nostra comunità". (aise)


Newsletter
Archivi