MedMobility: al via il ciclo di webinar sulla mobilità transfrontaliera

FIRENZE\ aise\ - Partiranno domani, martedì 18 maggio, i primi webinar di MedMobility - Mobility Across the Mediterranean Sea, progetto, di cui Regione Toscana è capofila, nato nell’ambito del programma Interreg Marittimo 2014-2020 con l’obiettivo di contribuire al rafforzamento del mercato del lavoro transfrontaliero.
Il primo seminario online, dal titolo "Opportunità del programma di mobilità transfrontaliera in Toscana", si svolgerà domani dalle 15.30 alle 16.30. È riservato in particolare al personale dei centri per l’impiego, i docenti delle scuole superiori e le università della Toscana.
Il secondo è fissato per martedì prossimo, 25 maggio, dalle 18 alle 19 e focalizzerà l'attenzione sulle opportunità del programma di mobilità transfrontaliera per le aziende toscane. Destinatari saranno le Associazioni di Categoria, le Camere di Commercio, i Poli Tecnologici, le Start Up e i Comuni della Toscana.
Il progetto intende contribuire al rafforzamento della mobilità e del mercato del lavoro transfrontaliero, attraverso la progettazione e realizzazione di un servizio di mobilità virtuale a favore di studenti delle scuole secondarie di secondo grado e di giovani lavoratori nei settori blue e green, individuati dal programma Interreg Marittimo.
Le regioni direttamente interessate dal programma pilota sono Regione Toscana, che è anche capofila, Provenza-Alpi-Costa Azzurra e Regione Sardegna, ma la sperimentazione intende costituire una buona pratica da estendere in prospettiva a tutti i territori coinvolti dal programma, con particolare riferimento alle filiere di nautica e cantieristica navale; turismo innovativo e sostenibile; biotecnologie ed energie rinnovabili “blu e verdi”.
Il progetto prevede webinar e open call finalizzate alla promozione, al sostegno e alla valorizzazione della mobilità del lavoro, realizzando percorsi di virtual mobility di studenti/neodiplomati e creando le condizioni per l’integrazione del mercato del lavoro transfrontaliero.
"La pandemia mondiale ha imposto una profonda riflessione strategica sulla mobilità dei prossimi anni e il progetto Medmobility, di cui la Regione Toscana è capofila, intende contribuire proprio al rafforzamento del mercato del lavoro transfrontaliero con particolare riferimento ai settori blue e green" – afferma l’Assessora all’Istruzione e alla formazione della Regione Toscana, Alessandra Nardini.
I webinar saranno l’occasione per affrontare in maniera concreta temi legati alle opportunità per la crescita del mercato del lavoro e del business, la mobilità virtuale e transfrontaliera e le caratteristiche del territorio toscano costiero in relazione alle filiere blu e verde. "Vogliamo dare un aiuto concreto ai giovani affinché realizzino esperienze di mobilità virtuale - conclude l’Assessora - e nel contempo valorizzino le loro vocazioni personali, nella consapevolezza di una sempre maggiore sostenibilità ambientale e sociale, obiettivo fortemente perseguito dalla nostra Regione".
I webinar saranno condotti da esperti/e dei vari settori interessati.
Le iscrizioni, completamente gratuite, potranno essere effettuate a questo link. (aise)