Emiliano romagnoli nel mondo: Italia e Argentina nella terza puntata di DossiER

BOLOGNA\ aise\ - Nuovo appuntamento domani, giovedì 21 ottobre, con DossiER, il ciclo di approfondimenti online sul tema dell'emigrazione emiliano-romagnola nel mondo promosso dalla Consulta.
In questo terzo appuntamento, in programma dalle 18.00 (ora italiana), verrà presentato il documentario “Al di là del mare: storie di migranti e lasagne alla fine del mondo” che unisce storie di migrazione del passato e del presente - dall’Italia all’Argentina e dall’Argentina all’Italia - a partire dall'appassionante "spedizione Borsari" che portò nel 1948 migliaia di manovali, ingegneri e operai bolognesi ed emiliano-romagnoli insieme con le loro famiglie fino alla Terra del Fuoco, nella Patagonia meridionale, dove contribuirono a costruire la "nuova Ushuaia" e a lasciare una traccia indelebile nel tessuto sociale e culturale della città.
Ne parleranno il regista Tomàas Sheridan, la Produttrice Claudia Praolini e il Consigliere CGIE Marcelo Carrara, membro dell’Associazione Terra.mardelplata (Argentina), partner e collegamento diretto con le Comunità locali.
L’incontro inizierà con i saluti di Marco Fabbri, Presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo e sarà moderato da Gianfranco Coda, membro della Consulta.
Il documentario fa parte dell’omonimo progetto finanziato dalla Consulta degli Emiliano-romagnoli nel Mondo e realizzato dal Comune di Pontenure (PC) in collaborazione con Concorto Film Festival, con l’Unión Regional Emilia Romagna de Buenos Aires #URERBA e con l’associazione Terra.mardelplata di Mar Del Plata.
L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina facebook della Consulta e sul suo canale Youtube. (aise)