Italica Global Community: martedì la presentazione del progetto a Roma

ROMA\ aise\ - Verrà presentato il prossimo 22 settembre alle ore 11.00 presso la sede romana della Stampa Estera l’Italica Global Community, il primo e unico luogo di incontro virtuale per gli oltre 250 milioni di italici nel mondo, che, come molti giornalisti della stampa estera, anche senza avere una goccia di sangue italiano sono attratti dall’Italia, ne hanno abbracciato i valori, gli stili di vita e i modelli di quell’Italian way of life diffuso nei cinque continenti, ibridandoli con altre culture.
Sarà un’occasione unica per dare voce e mettere in contatto gli italici che su scala globale stanno rispondendo all’appello lanciato da Piero Bassetti nel 2015 con la pubblicazione del libro Svegliamoci Italici!.
Saranno loro i protagonisti dell’evento condotto dal giornalista RAI Marco Frittella e dalla presentatrice TV Monica Marangoni, che vedrà in chiusura l’autorevole partecipazione del Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli.
Dall’India al Brasile, passando dagli USA all’Australia, suonerà la sveglia italica. L’obiettivo sarà quello di attirare l’attenzione su quell’unico mix di cultura, gusto, stile, artigianato di qualità, moda, design, industria fine, elettronica, robotica, imprenditoria d’avanguardia, eccellenza gastronomica che danno vita a una raffinata arte del vivere bene. La Italica Global Community si estende oltre i tradizionali confini terrestri dello Stato italiano ed arriva fin dove il soft power italico esercita il suo potente, e fino oggi sottovalutato, potere di attrazione. Per tale ragione nasce, cresce e si alimenta ormai principalmente online. Può rappresentare uno straordinario plus per la ricostruzione post-pandemica del nostro Paese che è forse l’unico a poter contare su tale strumento di valorizzazione delle proprie eccellenze culturali ed economiche.
L’evento di avvio dell’Italica Global Community è promosso dall’Associazione “Svegliamoci Italici” presieduta da Piero Bassetti, con il sostegno di Webuild.
L’evento si concluderà alle ore 13, è gradita la presenza online, in live streaming su:
Il programma prevede alle 11.00 con il saluto del Presidente della Associazione Stampa Estera in Italia, Maarten van Aalderen. Poi proseguirò con l’intervento di Piero Bassetti - Presidente Associazione Svegliamoci Italici - che spiegherà cosa è l’Italica Global Community e perché nasce.
Poi sarà la volta dei collegamenti con l’estero a cura del giornalista Niccolò d’Aquino (giornalista, corrispondente di America Oggi, Associazione Svegliamoci Italici): New York. Istituto Italiano di Cultura: interviste al direttore Fabio Finotti con Biancamaria Maglione (Centro per l’Arte Italiana Moderna e Contemporanea) e Maria Teresa Cometto (giornalista). Intervista a Stefano Vaccara - fondatore e direttore de La Voce di New York; Nuova Dehli. Intervista al gruppo di italici coordinato da Vincenzo De Luca - Ambasciatore d’Italia in India; San Paolo del Brasile. Intervista al gruppo di italici coordinato da Giacomo Guarnera – Fondatore e Presidente dell’Associazione Italicós do Brasil; Lugano. Intervista al gruppo di italici coordinato da Filippo Lombardi, già Presidente del Senato Svizzero.
Poi si discuterà sulla galassia dei giovani italici: Milano. Intervista a Vincenzo Politano e Cecilia Gaballo – Associazione Globus et Locus. Parigi. Intervista a Maria Chiara Prodi - membro del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero e Presidente delle Acli di Francia; Monica Marangoni racconta tre anni di collaborazione di “Svegliamoci Italici” con la trasmissione L’Italia con Voi di Rai Italia, commentando le immagini di alcune puntate.
In seguito ci sarà il modo di dibattere sullo spazio formazione italica: Roma. Una Schola Italica? - Stefano Clima – Associazione Svegliamoci Italici; Viterbo. Università degli Studi della Tuscia – Mario Savino – Presidente del corso di laurea in Giurisprudenza; Roma. Unicamillus-Medici dei PVS – Gianni Profita – Rettore; Mar del Plata. Università di Mar del Plata e Verona – Riccardo Giumelli – la Cattedra Italica. Roma. on. Tony Pagone – Presidente dell’Associazione Internazionale dei Giudici ed ex giudice della Federal Court of Australia; Roma. Università Lumsa - Rinaldo Marinoni; Roma. Giovanni Bocco – giornalista.
Ugo Canonici e Pierlisa Di Felice (Associazione Svegliamoci Italici) - Annuncio del Concorso per i giovani universitari italici sugli obiettivi della sostenibilità.
Prima della conclusione di Umberto Laurenti – Vice Presidente Associazione Svegliamoci Italici, prevista per le ore 13.00, ci sarà anche modo di ascoltare il messaggio del Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli. (aise)