L’Ente Friuli nel Mondo compie 69 anni

UDINE\ aise\ - “Autorità e cittadinanza di Udine e Gorizia, riunite nel Castello di Udine per la costituzione dell’Ente “Friuli nel mondo”, salutano commosse le migliaia e migliaia di friulani operosi dalle Americhe all’Africa, dall’Asia all’Australia, in tutta l’Europa, e nelle altre Regioni d’Italia, assicurandoli che da oggi, 20 giugno 1953, il ponte ideale che li unisce alla patria terra sarà ancor più e meglio rafforzato. Nel nome del Friuli e dell’Italia, a tutti l’invito di sostenerci fraternamente, nell’ideale di potenziare il lavoro nostro in ogni Continente”. Con queste parole rivolte agli emigrati all'estero, pronunciate nel Salone del Parlamento del Castello di Udine, il 20 giugno del 1953 prendeva vita l’Ente Friuli nel Mondo.
Per la ricorrenza, l’Ente che oggi compie 69 anni, ha voluto “brindare”, attraverso il suo profilo Facebook, con tutti i friulani sparsi nei cinque continenti che continuano a rimanere legati alla propria terra. Inoltre, non hanno voluto neanche dimenticare i tanti che hanno segnato la storia dell’emigrazione friulana, portando alta la bandiera del Friuli in tutto il mondo.
Infine, l’Ente ha voluto anche ringraziare “le istituzioni, i soci, i Fogolârs e gli amici che ci sono stati accanto in tutti questi anni e che continuano a sostenerci”. (aise)