Su Rai Italia una nuova puntata di “Cristianità"

ROMA\ aise\ - Il viaggio di Papa Francesco nella Repubblica Democratica del Congo e in Sud Sudan, annullato per problemi di salute, che avrebbe dovuto realizzarsi proprio nei primi giorni di luglio e accendere i riflettori del mondo sulle necessità impellenti in quella nazione; la festa di San Tommaso apostolo evangelizzatore delle Indie e l'opera evangelizzatrice dei missionari che spendono la vita per il Vangelo E ancora, guardando al tempo di vacanza e ai bisogni di ristoro per il corpo e per l’anima, l'importanza dell’immergersi nella natura e soprattutto della forza della preghiera capace di spostare le montagne, rappresentate dalle difficoltà della vita quotidiana che sembrano insormontabili. Se ne parla a “Cristianità”, il programma televisivo di Rai Italia, realizzato e condotto da suor Myriam Castelli in onda domani, domenica 3 luglio, in diretta dagli studi Rai di Saxa Rubra in Roma, dalle ore 9,15 alle ore 12,20.
Ospite principale Monsignor Padre Joseph Emanuel Kakuyle, congolese, membro del Dicastero Vaticano per lo sviluppo umano integrale, che parla delle attese del popolo africano e della speranza che il Papa possa presto a far visita al Paese africano messo in ginocchio da scontri armati e povertà estrema.
Al centro la Santa Messa presieduta da Papa Francesco nella Basilica Vaticana insieme alla comunità congolese di Roma. La Repubblica Democratica del Congo e Roma si vedranno così unite dalla forza della preghiera.
A mezzogiorno l’Angelus del Papa dalla finestra del Palazzo Apostolico ai fedeli presenti in Piazza San Pietro e in particolare ai fedeli in collegamento dall’Africa.
L'altro ospite della puntata è Alessio Barberi, medico e scienziato italiano, autore del libro “Spostare le montagne” sull'energia della preghiera fra scienza e spiritualità. Barberi ha viaggiato in tutto il mondo per la sua lunga ricerca individuando le infinite possibilità della fede di plasmare l'ambiente in cui viviamo. L’autore risponde ad alcune domande sull’energia della preghiera: chi preghiamo quando preghiamo, quando dove e come pregare, quali relazioni sono possibili tra il mondo scientifico e quello spirituale.
Tra gli ospiti anche Marinellys Tremamunno, venezuelana, giornalista vaticanista de “La bussola quotidiana” che presenta la mostra “Friendly Taiwan meets Fratelli Tutti” appena inaugurata nella sede dell’Ambasciata della Repubblica di Cina (Taiwan) alla presenza del Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del pontificio Consiglio per la Cultura.
Tra gli ospiti in collegamento vi è Padre Davide Sollami da Arenzano che racconta le Missioni Carmelitane in Africa da lui seguite, precisamente il ricordo dell’incontro a Bangui dove Papa Francesco nel 2015 ha visitato la comunità cristiana e aperto la porta santa inaugurando un tempo di pace.
L'altro ospite in collegamento è Antonio Giannelli, presidente della Fondazione “Colors of peace”, presente nei cinque continenti, uno dei principali progetti di propedeutica alla pace a livello internazionale per i bambini di tutto il mondo che racconta l’azione educativa in funzione della pace tra i ragazzi della Toscana e quelli dell’Ucraina.
La puntata è arricchita da vari servizi e testimonianze e da alcune notizie sulla Chiesa e il Papa in questa settimana. (aise)