Ulss 1 Dolomiti e Abm: Insieme per potenziare il personale sanitario in provincia di Belluno

BELLUNO\ aise\ - L’Associazione Bellunesi nel Mondo in “soccorso” dell’Ulss 1 Dolomiti. Il presidente Abm Oscar De Bona, con il direttore Marco Crepaz, ha incontrato nei giorni scorsi la direttrice generale Maria Grazia Carraro per siglare una collaborazione, che ha l’obiettivo di potenziare il personale sanitario in provincia di Belluno.
“È sotto gli occhi di tutti la situazione drammatica che sta vivendo la sanità nazionale e, nel nostro caso provinciale, a causa della carenza di medici, infermieri, tecnici e oss”, annota l’associazione. “Un problema che si sta protraendo da anni e che si è acuito a causa della pandemia da Covid-19”.
Come Abm, spiega De Bona, “abbiamo pensato di supportare l’Ulss 1 Dolomiti coinvolgendo le comunità di bellunesi, collegate alla nostra associazione, che risiedono al di fuori della provincia di Belluno (Italia o estero), che lavorano in ambito sanitario e che vorrebbero/potrebbero rientrare nel Bellunese”.
L’Associazione Bellunesi nel Mondo può infatti mettere a disposizione molteplici strumenti mirati a questa ricerca professionale. Dal socialnetwork Bellunoradici.net - che attualmente conta oltre 1000 iscritti e che presto sarà potenziato grazie al Fondo Welfare Dolomiti - alle storiche Famiglie Bellunesi - un’ottantina presenti in tutto il mondo.
“Inoltre i nostri bellunesi all’estero - le parole di Crepaz - sono dei veri ambasciatori, che potrebbero quindi condividere le ricerche mirate dell’Ulss 1 Dolomiti anche ai propri amici e conoscenti presenti nel Paese estero in cui vivono, a prescindere dalla loro bellunesità”.
“Ringrazio il presidente De Bona e il direttore Crepaz - le parole della Carraro - per questa interessante proposta di collaborazione. Vi è una disperata necessità di personale sanitario sia negli ospedali, che nelle Rsa”.
Nei prossimi giorni si partirà a livello operativo, con una serie di incontri tra il personale Abm e quello dell’Ulss per realizzare un primo questionario mirato, che sarà inviato ai profili di interesse per questa importante - e necessaria - richiesta. (aise)