LA GEOGRAFIA SACRA DEL SARYARKA: A ROMA LA CONFERENZA DI GIAN LUCA BONORA SULLA MISSIONE ARCHEOLOGICA IN KAZAKHSTAN

 LA GEOGRAFIA SACRA DEL SARYARKA: A ROMA LA CONFERENZA DI GIAN LUCA BONORA SULLA MISSIONE ARCHEOLOGICA IN KAZAKHSTAN

ROMA\ aise\ - “La geografia sacra del Saryarka. Tipologia e stato di conservazione dei siti archeologici nella regione di Nur-sultan, Kazakhstan” è il tema della conferenza che Gian Luca Bonora terrà il 30 gennaio prossimo, dalle 16.30, nella Sala Spinelli di Palazzo Baleani (Corso Vittorio Emanuele II 244), a Roma.
Parte del nuovo ciclo di conferenze sulle missioni archeologiche e i progetti di ricerca, organizzato da I S M E O — Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente, questo primo incontro verterà sulla Missione Archeologica Italiana in Kazakhstan che, negli ultimi anni, ha effettuato ricerche, scavi e ricognizioni, in stretta collaborazione scientifica con l’Istituto di Archeologia K.A. Akishev di Nur-sultan (il nuovo nome della capitale Astana- ndr) in diverse aree geografiche della regione di Akmola.
Gli obiettivi delle ricerche sono stati molteplici. In primo luogo, la ricostruzione della storia più antica e del popolamento della regione della capitale del Kazakhstan. In secondo, la descrizione tipologica e l’attuale stato di conservazione dei monumenti archeologici conservati e, inoltre, l’individuazione di un ampio sito contraddistinto da insediamenti e monumenti funerari di periodi diversi, dove intraprendere uno scavo archeologico di lunga durata per la formazione professionale degli studenti della Facoltà di Storia dell’Università Euroasiatica “Gumilev” di Nur-sultan. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli