Consiglio dei cittadini dell’Euregio: già 150 le candidature

BOLZANO\ aise\ - L’Euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino vuole essere più vicina ai cittadini. Per questo motivo è stata decisa l’istituzione di un Consiglio delle cittadine e dei cittadini. Il consesso elaborerà e presenterà proposte concrete che avranno come scopo rendere più nota nei Comuni e su tutto il territorio dell’Euregio l’istituzione transfrontaliera. I trenta membri del nuovo Consiglio saranno scelti tra quelli di Hall in Tirolo, Bressanone per l’Alto Adige e Arco per il Trentino che si candideranno per farne parte. Il progetto pilota “Consiglio delle cittadine dei cittadini dell’Euregio” è stato presentato nelle scorse settimane nelle tre città. Il numero delle candidature è quindi cresciuto fino a raggiungere quasi le 150 unità.
Candidature aperte fino a domenica 15 maggio
La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 15 maggio. Gli interessati possono iscriversi, entro questo termine, al link https://form.jotform.com/220742156687360. Inoltre, il proprio interesse per l’iniziativa può essere comunicato presso gli sportelli del cittadino o presso gli uffici relazioni con il pubblico dei tre Comuni. Dopo il 15 maggio inizierà il processo di selezione: per ognuna delle tre località verranno estratte a sorte dieci persone. Si terrà conto dell’età, del sesso e anche della lingua. In giugno tutte le persone selezionate per il Consiglio dell’Euregio verranno informate per iscritto. Il nuovo “Consiglio delle cittadine e dei cittadini dell’Euregio” si riunirà per la prima volta in ottobre ad Arco. (aise)