Delegazione del Camerun all’Università di Padova

PADOVA\ aise\ - Il Dipartimento di Ingegneria civile, edile ed ambientale dell’Università di Padova ha accolto a fine luglio una delegazione di 12 dirigenti e docenti dell’Ecole Nationale Supérieure des Travaux Publics (ENSTP) e dell’Institut des Relations Internationales du Cameroun (IRIC), nell’ambito del programma Erasmus+ Staff Mobility.
“G. E. Nkeng, direttore della Scuola nazionale dei lavori pubblici di Yaoundé, in Camerun, e D. U. Ndongo, direttore dell’Istituto per le relazioni internazionali dell’Università di Yaoundé II, sono venuti in visita nell’ambito della collaborazione con noi del Dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale (ICEA) dell’Università di Padova”, ha spiegato Carmelo Maiorana, professore dell'Ateneo e coordinatore dell'iniziativa di cooperazione con ENSTP e IRIC. “La rettrice Mapelli conosce già il professor Nkeng perché era presente anche lei in Camerun, in qualità di prorettrice alla Didattica, quando venne il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel 2016; in quell’occasione furono rilasciati i primi diplomi agli studenti che avevano completato il corso di studi".
L’iniziativa mira a rafforzare i partenariati in corso e a sviluppare iniziative formative e di ricerca congiunte, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile promossi dall’Agenda 2030 approvata dalle Nazioni Unite. (aise)