DOVE VA LA CHIESA: ANDREA RICCARDI (SANT’EGIDIO) AL "BERGAMO FESTIVAL - FARE LA PACE"

DOVE VA LA CHIESA: ANDREA RICCARDI (SANT’EGIDIO) AL "BERGAMO FESTIVAL - FARE LA PACE"

BERGAMO\ aise\ - Fondatore della Comunità di Sant’Egidio e presidente della Dante Alighieri, Andrea Riccardi interverrà domani, 12 luglio, al Festival di Bergamo "Fare la pace", che si tiene negli spazi aperti del monastero di Astino sulle colline bergamasche.
Riccardi, in particolare, interverrà dalle 17:30, intervistato da Nando Pagnoncelli e don Giuliano Zanchi sul tema "Dove va la Chiesa? Come la pandemia ha fatto ripensare il rapporto con le comunità e il ruolo della religione".
La drammatica situazione che abbiamo vissuto in questi ultimi mesi ha messo a dura prova la Chiesa come istituzione e realtà; in questo senso, con Riccardi si parlerà di cosa è successo all’interno del mondo cattolico in questa fase di emergenza, dello scontro tra la CEI e il governo, delle messe virtuali e di come questa esperienza può consentire un cambiamento, uno sguardo nuovo al futuro.
“La Chiesa non è stata considerata come servizio essenziale” sostiene Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, che offre una sua lettura di come il Covid ha investito il mondo cattolico, che si appresta ad entrare in una emergenza economica e sociale molto complessa. La Chiesa si deve rimette in gioco, in cammino al fianco della gente e in particolare dei più poveri: c’è una ricerca di fede profonda, di impegno in una comunità cristiana, di impegno in una rete solidale favore degli ultimi. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi