INTERNATIONAL PARTNER DAYS: UNITRENTO RICEVE 34 RESPONSABILI DI 15 NAZIONALITÀ

INTERNATIONAL PARTNER DAYS: UNITRENTO RICEVE 34 RESPONSABILI DI 15 NAZIONALITÀ

TRENTO\ aise\ - Si sono aperti questa mattina, con un incontro informale, gli “International Partner Days”, iniziativa organizzata per il primo anno dall’Università di Trento per approfondire il dialogo con le istituzioni partner di programmi di mobilità internazionale (Erasmus+, Doppia laurea, Accordi bilaterali). All’invito hanno risposto 34 rappresentanti provenienti da 28 partner internazionali di 15 nazionalità distinte. Dal Brasile alla Cina, dalla Russia alla Tunisia, dai Paesi Bassi alla Spagna.
Dopo la “ice-breaking session” di oggi, c’è attesa per la “Study Abroad Fair”. La fiera sarà allestita a Palazzo Paolo Prodi domani, 22 ottobre, dalle 14.30 alle 17.30. Le università ospiti potranno così presentare la propria offerta formativa a studenti e studentesse di UniTrento interessati/e a svolgere un periodo all'estero.
Le giornate proseguiranno fino a mercoledì, 23 ottobre, tra sessioni formative/informative su Doppia laurea, Erasmus Mundus Joint Master Degrees e riconoscimento dei titoli stranieri e visite alle strutture accademiche per favorire una migliore conoscenza dell'Ateneo, della sua offerta formativa e dei servizi per studenti e studentesse internazionali che scelgono Trento come destinazione del proprio periodo di studio all’estero.
Gli International Partner Days sono organizzati dalla Divisione Relazioni internazionali, che afferisce alla Direzione Comunicazione e Relazioni esterne, per condividere buone prassi nella gestione dei programmi internazionali e per promuovere l’Università di Trento come nodo di partenza e di destinazione di programmi di mobilità. (aise) 

Newsletter
Archivi