INTERREG EUROPE: A BARI L’INCONTRO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE “EU CYCLE”

INTERREG EUROPE: A BARI L’INCONTRO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE “EU CYCLE”

BARI\ aise\ - Si svolgerà dalle 9.00 a Via Gentile, a Bari, il prossimo giovedì 27 febbraio l’incontro con gli stakeholder nell'ambito del progetto "Eu Cycle", finanziato con fondi Interreg Europe 2014-2020 per l’obiettivo "Migliorare le politiche economiche a bassa emissione di carbonio".
Il Dipartimento Mobilità della Regione Puglia ha dunque invitato al confronto e alla partecipazione i soggetti pubblici e privati interessati allo sviluppo della mobilità ciclistica in Puglia e al suo contributo al processo di decarbonizzazione dei trasporti.
Il programma prevedere la registrazione alle ore 9.00, seguita dai saluti a cura di Giovanni Giannini, Assessore ai Trasporti della Regione Puglia. Alle ore 10.00 si discuterà di Mobilità regionale e policy, con Barbara Valenzano, Direttore Mobilità e Qualità urbana regionale. Dopodiché Raffaele Sforza, Project Manager di Eu Cycle, descriverà il progetto, Irene di Tria, Dirigente Sezione Mobilità Sostenibile e Vigilanza TPL, lo Stato dell’arte del Po Fesr Pugli 2014-2020 e infine Pasquale Orlando, autorità di Gestione Po Fesr Puglia, la nuova Programmazione per la mobilità sostenibile 2021-2025.
Partendo dalle riflessioni sui progetti finanziati dalla Regione con i fondi FESR 2014-2020 per la mobilità sostenibile, l’incontro è organizzato per interagire con gli stakeholder al fine di individuare le esigenze del territorio e attivare una rete di relazioni.
EU CYCLE si propone quindi di contribuire a migliorare la qualità e l’efficacia degli investimenti nella mobilità sostenibile e a fornire utili indicazioni per la nuova programmazione europea.
La partecipazione all'evento è libera, ma è richiesta la registrazione entro lunedì 24 febbraio, mediante la scheda allegata da restituire a r.sforza@regione.puglia.it. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi