LA SFIDA FUTURA DI TURISMO E IMPRESE CREATIVE: IL SEMINARIO DEL PROGETTO UE INTERREG ADRION

LA SFIDA FUTURA DI TURISMO E IMPRESE CREATIVE: IL SEMINARIO DEL PROGETTO UE INTERREG ADRION

ROMA\ aise\ - In programma domani, 26 novembre, alle ore 17.00 sulla piattaforma zoom, l'evento "Turismo e imprese creative: quale sfida per il futuro?" organizzato da Tecnopolis Parco Scientifico Tecnologico, capofila del Progetto Europeo Interreg Adrion CCI4TOURISM - Imprese Culturali e Creative per la Cultura del Turismo Sostenibile, con la collaborazione del Distretto Puglia Creativa.
Obiettivo dell’incontro è riflettere sul ruolo delle imprese culturali e creative nel processo di sviluppo turistico di un territorio, alla luce delle trasformazioni che la pandemia ha apportato ai sistemi di viaggio e di fruizione di una località. L’emergenza coronavirus ha messo in ginocchio la cultura, il turismo e la creatività della regione Puglia con quasi 40mila ore di lavoro andate in fumo e oltre 4mila appuntamenti annullati. Un settore che in Puglia conta 13.602 tra imprese culturali e creative un valore che rappresenta il 3,6% dell’intero sistema produttivo regionale (Rapporto 2019 sulle imprese culturali e creative in Puglia).
Il dibattito intende definire nuove forme di turismo "trasformativo", incentrate sulla creatività, sulle comunità e le tradizioni locali, nuove leve per superare la crisi che questi settori stanno vivendo. Il progetto, infatti si pone l’obiettivo ambizioso, di rendere gli operatori del settore culturale e creativo attori chiave del settore turistico e un elemento distintivo di crescita nella macroregione Adriatico – Ionica con nuovi approcci e nuove “strategie turistiche”.
Interverranno Davide De Nicolò, di Tecnopolis che presenterà le finalità e le azioni del progetto; Cinzia Lagioia del Distretto Produttivo Puglia Creativa che illustrerà il report sui fabbisogni delle Imprese Culturali Creative, risultato del Focus Group tra rappresentanti di alcune imprese pugliesi.
Al dibattito parteciperanno Emma Taveri - CEO Destination makers con una vasta esperienza internazionale con importanti marchi di viaggio come TripAdvisor, World Travel Market, TUI Travel e TTG; Elisabetta Salvati Presidente di Aforisma School of Management di Lecce; Clara Cottino - presidente e direttore artistico del Crest Cooperativa Teatrale di Taranto, Felice Di Lernia della società La Cicloide di Trani, società di consulenza, editrice con il marchio Durango, specializzata nella progettazione e gestione di servizi alla persona, con particolare attenzione alla tutela dei diritti e delle minoranze.
Per partecipare è necessaria la registrazione a questo link: https://us02web.zoom.us/j/5591137666. (aise) 

Newsletter
Archivi