Maestripieri (AICS) all’Open Forum sull’Agricoltura sostenibile G20 di Firenze

FIRENZE\ aise\ - Prende ufficialmente il via oggi, giovedì 16 settembre, a Firenze, alle ore 14.00, il G20 Agricoltura, a Presidenza Italiana, con l’Open Forum sull’Agricoltura sostenibile. Un evento G20, organizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, che vedrà la partecipazione dei Ministri dell’agricoltura e delegati dei Paesi G20 e non, di rappresentanti delle organizzazioni degli agricoltori e delle organizzazioni internazionali e di imprenditrici e imprenditori agricoli.
Il direttore AICS Luca Maestripieri interviene all’Open Forum sull’Agricoltura sostenibile nella quarta sessione dedicata a “La domanda di cibo in Africa“. Al centro del dibattito dell’Open Forum di oggi, 16 settembre, i temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale. L’evento prevede quattro sessioni separate dove si parlerà di: aumento della produttività, occupazione e valore aggiunto nei sistemi agroalimentari; miglioramento delle condizioni di vita e della crescita economica inclusiva; sostenibilità ambientale; domanda di cibo in Africa.
Alla sessione su “La domanda di cibo in Africa”, che si terrà dalle 17.30 alle 18.25, interverranno insieme a Maestripieri: Syahrul Yasin Limpo, ministro dell’Agricoltura – Indonesia; Celso Ismael Correia, ministro dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale – Mozambico; Andrei Kucherov, capo Dipartimento Marketing Fsbi Agroexport – Russia; Andrea Illy, presidente di Illycaffè; Arianna Giuliodori, segretario generale della Organizzazione Mondiale degli Agricoltori; Dino Scanavino, presidente della CIA-Agricoltori Italiani; Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia; Elizabeth Nsimadala, imprenditrice agricola e presidente della Pan African Farmers’ Organisation. Modera Ronald Hartman, direttore di Impegno Globale, Partenariato e Mobilitazione delle Risorse – IFAD. Ospite speciale il cuoco Filippo La Mantia.
Il Forum si svolgerà nello storico teatro lirico di Firenze, il “Teatro la Pergola” e sarà integralmente trasmesso in streaming sul canale ufficiale YouTube del G20 (https://youtu.be/lGJkCmWo31o). (aise)