Inizia ad agosto la Stagione Lirica di Padova 2021 in scena al Teatro Verdi

PADOVA\ aise\ - La Stagione Lirica è organizzata e prodotta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova ed il primo appuntamento sarà il concerto di venerdì prossimo, 6 agosto, ore 21.15, al Teatro comunale Giuseppe Verdi di Padova, con un Gala Lirico Sinfonico che vede la partecipazione di numerosi e importanti interpreti, tutti artisti tra i più acclamati della loro generazione nei principali teatri d’opera internazionali.
Protagonisti con l’Orchestra di Padova e del Veneto, diretta da Silvia Casarin Rizzolo, il soprano trevigiano Francesca Dotto, riconosciuta fin dagli esordi come uno dei più promettenti soprani del panorama italiano ed internazionale, il mezzosoprano romano Veronica Simeoni, considerata una delle “voci” più interessanti del panorama musicale internazionale, Enea Scala, tenore ragusano dalla vocalità ricca ed estesa, dalle spiccate qualità sceniche e dal repertorio estremamente versatile, ormai considerato un nome di riferimento nel repertorio del baritenore belcantista, il baritono pugliese Lucio Gallo, in grado di cantare da Rossini a Mozart, da Donizetti a Verdi, Puccini, Wagner e anche musica contemporanea grazie alle doti di interprete e alla raffinata tecnica vocale ed il basso trevigiano Roberto Scandiuzzi, uno degli ultimi rappresentanti della scuola italiana dei grandi bassi come Ezio Pinza e Cesare Siepi, dei quali ha subito profondamente l’influenza, oggi considerato dalla critica il miglior “basso nobile” del panorama operistico internazionale.
In programma arie, duetti, quartetti, overture e intermezzi sinfonici tra i più conosciuti e amati di Rossini, Donizetti, Bellini, Verdi, Mascagni, Giordano, Saint Saens.
Il concerto sarà in coproduzione con i Comuni di Treviso (Teatro Mario del Monaco) e Bassano (Bassano Opera Festival).
I successivi appuntamenti della Stagione Lirica 2021, del Comune di Padova, Assessorato alla cultura, saranno domenica 10 ottobre 2021, il concerto dei Finalisti del XXX edizione del Concorso internazionale di canto lirico Iris Adami Corradetti, dedicato alla memoria dell'illustre soprano milanese, ma padovano d'adozione.
Domenica 31 ottobre andrà in scena il Don Pasquale di Gaetano Donizetti (Coproduzione delle quattro città Padova, Treviso, Bassano e Rovigo.) con i vincitori del concorso Toti dal Monte, mentre a dicembre sarà la volta della Traviata di Giuseppe Verdi coprodotta con Rovigo e Treviso.
Sabato 1 gennaio 2022, alle 17.00, il tradizionale concerto di Capodanno con l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta da Francesco Ivan Ciampa. (aise)