AMEDEO TRAMBAJOLO NUOVO AMBASCIATORE IN NICARAGUA

AMEDEO TRAMBAJOLO NUOVO AMBASCIATORE IN NICARAGUA

ROMA\ aise\ - Il Nicaragua è un "Paese straordinario per la gente, la storia, la cultura, le bellezze naturali. Vorrei farlo conoscere meglio ed impegnarmi perché l’Italia possa sostenerlo nel cammino verso democrazia e sviluppo". Così Amedeo Trambajolo, nuovo Ambasciatore d'Italia a Managua.
Veneziano, classe 1955, Trambajolo si laurea in Giurisprudenza nel 1980 all’Università di Bologna. Successivamente consegue all’Università di Firenze una seconda laurea in Scienze Politiche nel 2002.
Dopo alcuni anni di attività di lavoro nel settore privato, entra in carriera diplomatica nel 1987, iniziando il suo percorso professionale alla Direzione Generale Relazioni Culturali. Dal 1989 assume il ruolo di secondo segretario commerciale a Lusaka, in Zambia, confermato nel 1992 nella stessa sede con funzioni di primo segretario commerciale. Nel medesimo anno assume a Tirana e dal 1995 ad Oslo.
Rientra a Roma nel 1997 per occuparsi di Affari economici, e dal 2000 di Integrazione europea.
Prosegue la sua carriera come Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente presso l’UE in Bruxelles dal 2002 al 2006.
Dal 2006 al 2010 presta servizio alla Rappresentanza Permanente presso l’ONU.
Tornato al Ministero nel 2010, lavora nel campo della cooperazione politica multilaterale e dei diritti umani. Dal 2011 è Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente presso le Organizzazioni Internazionali a Ginevra.
Dal 2015 rientra a Roma, prestando servizio al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in qualità di Consigliere Diplomatico del Ministro. Rientrato in Farnesina, ha lavorato nell’ultimo anno alla Direzione Generale Unione Europea. (aise) 

Newsletter
Archivi