BENEDETTO LATTERI NUOVO AMBASCIATORE A GIACARTA

BENEDETTO LATTERI NUOVO AMBASCIATORE A GIACARTA

ROMA\ aise\ - “Con spirito di genuino interesse e autentica ammirazione per le popolazioni e le rispettive culture e tradizioni di Indonesia e Timor Est, per la promozione dell’Italia in queste terre”. Così Benedetto Latteri, nuovo ambasciatore d’Italia a Giacarta.
Siciliano, classe 1959, Latteri si laurea in giurisprudenza all’Università di Messina ed entra in carriera diplomatica nel 1988. Il Il primo incarico alla Farnesina è all’ufficio I del Cerimoniale; nel 1992 è secondo segretario commerciale a Zagabria, dove viene confermato con funzioni di Primo segretario commerciale. Quattro anni dopo è Primo segretario a Mosca, dove rimane fino al 2000 quando torna alla Farnesina, a Capo della Segreteria della Direzione Gen. Paesi Africa sub-sahariana. Nel 2004 è Capo Ufficio VI della DG Personale, dove rimane fino al 2006, quando parte per l’Australia: in quell’anno è Console Generale a Sydney. Nel 2011 lascia l’Australia per la Cina, è Console Generale a Canton.
Nel 2014 torna a Roma, alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese.
Nell’ottobre dello stesso anno è Coordinatore per le tematiche afferenti l’industria della difesa e dei controlli alle esportazioni di materiale a duplice uso ai fini del contrasto della proliferazione di armi di distruzione di massa, incarico che lascia nel febbraio 2017 quando viene posto alle dirette dipendenze del Direttore Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza. A Giacarta succede a Vittorio Sandalli, a sua volta trasferito a Kabul. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi