Francesco Genuardi nuovo Ambasciatore a Bruxelles

ROMA\ aise\ - “Italia e Belgio, insieme, per affrontare le sfide presenti e future attraverso una collaborazione bilaterale sempre più stretta ed allagata a tutti i settori, in un rinnovato spirito di amicizia basato su comuni valori europei e multilaterali e sulla forte presenza italiana”. Queste le prime parole da Ambasciatore italiano a Bruxelles di Francesco Genuardi, già console generale a New York.
Nato proprio a Bruxelles, classe 1967, Genuardi si laurea in Giurisprudenza all’Università di Milano nel 1991 ed entra in carriera diplomatica a seguito di concorso nel maggio 1993. Tra il 1993 ed il 1998 ha prestato servizio alla Direzione Generale per gli Affari Economici, occupandosi di questioni internazionali concernenti la protezione dell’ambiente, ed al Servizio Stampa ed Informazione.
Tra il 1998 e il 2002 ha ricoperto il ruolo di Console Aggiunto al Consolato Generale di Buenos Aires. Successivamente, quale Consigliere presso la Rappresentanza Permanente presso la NATO tra il 2002 ed il 2005, si è occupato - tra gli altri - dei rapporti con i media accreditati a Bruxelles e con l’Assemblea Parlamentare della NATO.
Dall’ottobre 2005 è stato in servizio al Gabinetto del Ministro, servendo per i vari Ministri degli Esteri che si sono succeduti negli ultimi undici anni, occupandosi prevalentemente di questioni parlamentari.
Dal novembre 2014 è stato Capo Ufficio Rapporti col Parlamento del Gabinetto del Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni. Dal 2016 era console generale a New York. È sposato e ha due figlie. (aise)