SERGIO MERCURI AMBASCIATORE A SAN MARINO

SERGIO MERCURI AMBASCIATORE A SAN MARINO

ROMA\ aise\ - Sergio Mercuri è il nuovo Ambasciatore d’Italia nella Repubblica di San Marino. Il mandato del diplomatico è iniziato ieri, quando Mercuri ha incontrato a Palazzo Begni il segretario agli Esteri Luca Beccari, prima di presentare le Lettere Credenziali ai Capitani Reggenti, Alessandro Mancini e Grazia Zafferani.
Napoletano, classe 1959, Mercuri si laurea in economia all’Università di Bologna ed entra in carriera diplomatica nel 1984.
I primi incarichi alla Farnesina lo vedono alla DG Personale. Nel 1987 vola a Seoul, dove ricopre l’incarico di primo segretario commerciale fino al 1989 quando torna in Europa: viene nominato Reggente del Consolato a Manchester, dove l’anno successivo viene confermato come Console. Nel 1992 è Primo segretario per l'emigrazione e gli affari sociali a Bonn e due anni dopo torna alla Farnesina, assegnato alla Segreteria Generale.
Nel 1997 è Consigliere alla Rappresentanza permanente d'Italia presso l'Ue a Bruxelles, dove rimane con funzioni di Primo consigliere. Nel 2001 è Primo consigliere a Washington; quattro anni dopo torna a Roma, alle dirette dipendenze del Direttore Generale per l'Integrazione Europea. Sempre alla Farnesina è, negli anni, Capo dell’Ufficio IV della DG Integrazione Europea, alle dirette dipendenze del Direttore Generale per i Paesi dell'Asia, dell'Oceania, del Pacifico e l'Antartide, e inviato Speciale del Ministro degli Affari Esteri per l'Afghanistan
Nel 2010 è Ambasciatore a Seoul accreditato, con credenziali di Ambasciatore, anche a Pyongyang (Repubblica Popolare Democratica di Corea). Nel 2015 è di nuovo alla Farnesina, alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Mondializzazione e le Questioni globali, e l’anno successivo è Coordinatore per i temi della sostenibilità. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi