BILLI (LEGA): PIENO SOSTEGNO AL SISTEMA CAMERALE ESTERO

BILLI (LEGA): PIENO SOSTEGNO AL SISTEMA CAMERALE ESTERO

ROMA\ aise\ - “Giusto che il Sistema Camerale Estero possa partecipare agli aiuti previsti nel Cura Italia per il supporto all’internazionalizzazione del Sistema Paese, anche aggiungendo un riferimento diretto all’Art.72 dello stesso Decreto”. È quanto dichiara in una nota Simone Billi, deputato della Lega eletto in Europa in merito all’esame del decreto in Parlamento.
“Il Sistema Camerale Estero è composto da 79 camere in 56 Paesi, 160 punti di assistenza nel mondo e 20.000 associati con 300.000 contatti d’affari per 42 milioni di euro di fatturato nel 2019”, precisa Billi sottolineando come le CCIE abbiano “assolto un ruolo importante per l’internazionalizzazione delle nostre imprese”.
“Grazie alla loro conoscenza dei mercati locali e del territorio - conclude il deputato della Lega - saranno un vettore cruciale per il nostro export ed il Made In Italy durante la ripresa dopo il coronavirus”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi