CITTADINANZA/ NISSOLI (FI) E BILLI (LEGA): BOCCIATO IL NOSTRO ODG, GOVERNO INDIFFERENTE

Cittadinanza/ Nissoli (FI) e Billi (Lega): bocciato il nostro OdG, Governo indifferente

ROMA\ aise\ - “Il nostro Ordine del Giorno nel quale chiedevamo al governo di prendere l’impegno a ridare la cittadinanza a chi è nato in Italia e l’ha perduta in seguito ad espatrio, è appena stato bocciato dalla maggioranza di questo Governo, con 238 voti contrari. Il Centro Destra compatto ha votato a favore!”. Così in una nota Fucsia Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America, sul voto che ha bocciato l’odg al cosiddetto “decreto immigrazione”.
“Se questo Governo non ha nemmeno la volontà di accogliere un Ordine del Giorno figuriamoci se avrà la volontà di mettere in calendario una proposta di legge per il riacquisto della cittadinanza”, commenta la deputata. “Un paese come l’Italia culla della cultura occidentale e ricca di umanesimo non può dimenticare i propri figli!”.
Aggiunge Simone Billi, parlamentare della Lega eletto in Europa: “abbiamo sostenuto con convinzione questo OdG nell’interesse della Comunità Italiana all’estero. Prendiamo atto con rammarico del voto contrario della maggioranza PD, Italia Viva e 5 Stelle, sorda alle istanze dei nostri connazionali all’estero”. (aise) 

Newsletter
Archivi