CORONAVIRUS: MERLO E CARIO POSITIVI

CORONAVIRUS: MERLO E CARIO POSITIVI

ROMA\ aise\ - Il sottosegretario agli esteri Ricardo Merlo e il senatore Adriano Cario (Maie) sono risultati positivi al coronavirus. Si tratta dei primi due contagi di cui si ha notizia tra i parlamentari eletti all’estero.
Merlo è risultato positivo al virus dopo aver fatto un tampone venerdì scorso: è lo stesso sottosegretario a scriverlo sui social: “sono risultato positivo al coronavirus; mi sento bene e sono pronto a combattere questa battaglia. Un saluto a tutti gli italiani all’estero da Roma”. Merlo, che si è sottoposto al tampone perché febbricitante, ha ipotizzato di essere stato contagiato dal suo autista, che aveva la febbre nei giorni precedenti.
Sabato, invece, è arrivato il responso del tampone di Adriano Cario, che aveva incontrato il sottosegretario mercoledì.
Cario è tornato in Italia lunedì scorso dall’Argentina: sottoposto a tampone in aeroporto lunedì era risultato negativo. Mercoledì l’incontro con il sottosegretario Merlo che, riferisce Cario, si è svolto nel rispetto delle normative anticontagio, ma evidentemente non è bastato.
Da sabato pomeriggio, scrive il senatore sul suo profilo Facebook, è in quarantena nella sua casa: “a tutti voi raccomando massima cautela, perché solo rispettando tutti insieme le indicazioni che ci vengono date potremo avere la meglio su questo virus”. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli