CURA ITALIA/ GIACOBBE (PD): ATTENZIONE ALLE NOSTRE COMUNITÀ E AI TANTI ITALIANI NEL MONDO

CURA ITALIA/ GIACOBBE (PD): ATTENZIONE ALLE NOSTRE COMUNITÀ E AI TANTI ITALIANI NEL MONDO

ROMA\ aise\ - “Sono settimane convulse e piene di criticità, ma l'impegno è costante sia in Parlamento che con un lavoro di raccordo tra i vari organi di rappresentanza dei connazionali all'estero; con il Decreto cosiddetto “Cura Italia” siamo riusciti a dare un primo segnale alle nostre Comunità”. Così Francesco Giacobbe, senatore Pd eletto in Australia, nei giorni in cui il Parlamento ha iniziato l’esame del “Cura Italia”, il decreto emanato dal Governo per far fronte all'emergenza COVID 19 anche riguardo agli italiani all'estero.
“Con l'approvazione in commissione di un emendamento – informa oggi Giacobbe – si stanziano ulteriori cinque milioni per la sicurezza e l'assistenza a cittadini italiani all'estero in situazioni, anche temporanee, di indigenza o di necessità”.
Quanto al futuro, aggiunge il senatore Pd, “sempre nel decreto è stata approvata una norma che permette di istituire uffici periferici del Ministero degli Affari Esteri e dell'ICE nelle zone maggiormente colpite dal COVID-19 al fine di promuovere le esportazioni italiane”.
“Lo sguardo è costantemente rivolto al futuro e alle conseguenze economiche di questa crisi e – conclude Giacobbe – credo che nella promozione dell'Italia nel mondo le nostre comunità, la rete delle Camere di Commercio all'Estero, gli organi di rappresentanza territoriali degli Italiani nel mondo, CGIE e Comites possano e debbano fare la loro parte in collaborazione attiva con le istituzioni italiane”. (aise) 

Newsletter
Archivi