LA CASA D’ITALIA A ZURIGO NELLA LISTA DEGLI IMMOBILI SOTTO TUTELA: IL CONSOLE GENERALE ALAIMO AGGIORNA BILLI (LEGA)

LA CASA D’ITALIA A ZURIGO NELLA LISTA DEGLI IMMOBILI SOTTO TUTELA: IL CONSOLE GENERALE ALAIMO AGGIORNA BILLI (LEGA)

ZURIGO\ aise\ - La Casa d’Italia a Zurigo verrà definitivamente iscritta nella lista degli immobili sotto tutela. Lo ha comunicato il console generale d’Italia a Zurigo, Giulio Alaimo, in una nota di aggiornamento inviata a Simone Billi, deputato della Lega eletto in Europa.
"Il 10 maggio abbiamo fatto un decisivo ed ulteriore passo in avanti, in quanto abbiamo presentato al Comune di Zurigo la "domanda di costruzione"", ha riferito Alaimo. "Durante i sei mesi che occorrono al Comune per autorizzarci, prepareremo la corposa documentazione tecnica e amministrativa necessaria a lanciare la gara europea, che sarà possibile solo dopo aver avuto "disco verde" dal comune stesso".
Come riporta l’on. Billi, il console ha infine affermato che "è attesa a giorni l’approvazione da parte del Consiglio comunale di Zurigo dell’Accordo di tutela fra Consolato Generale e Sovrintendenza cittadina. La Casa d’Italia verrà definitivamente iscritta nella lista degli immobili sotto tutela e l’Accordo", ha concluso Alaimo, "assicurerà una più generale protezione da parte delle autorità elvetiche, anche sotto il profilo della sicurezza, dell’immobile proprietà dello Stato italiano". (aise)


Newsletter
Archivi